Expo 2015, Girelli e Ferrari (Pd): “Assurdo il dietrofront della Lega sulle dimissioni di Formigoni”

0

Il Partito Democratico non ci sta e interviene con decisione sulla questione Expo 2015 attaccando la Lega in merito al caso Formigoni.

“Tanto rumore per nulla, o forse per una poltrona in più – dichiarano i consiglieri regionali del Pd Gian Antonio Girelli e Gianbattista Ferrari -. Dopo aver per due mesi, per bocca di Salvini, spiegato che Formigoni avrebbe dovuto dimettersi da commissario generale di Expo, la Lega ha presentato un ridicolo ordine del giorno che col sostegno di Formigoni e del Pdl spiega che Formigoni deve continuare a fare ciò che già fa: ricoprire la carica delegando ad altri il lavoro. E il Carroccio ha votato contro il nostro ordine del giorno che chiedeva di sostituire il commissario generale di Expo”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. e’ vero ,testina di un salvini,per le poltrone in piu la lega non puo’ concorrere……..e dai,mica vuoi sottrarre il giocattolo ai sinceramente democratici?

LEAVE A REPLY