Casello A4. Fermata una banda di truffatori dedita all’acquisto di autovetture

0

(a.c.) Contattano i venditori privati di automobili, o camper, tramite annunci su giornali o su siti internet. Fissano un appuntamento, si dicono disposti a pagare per intero la cifra richiesta, senza nemmeno contrattare troppo sul prezzo, portano il venditore in motorizzazione per il passaggio di proprietà e poi si dileguano, senza sborsare un quattrino, ovviamente. Ieri mattina però l’intervento dei carabinieri al casello autostradale Brescia Est della A4 ha sventato una di queste truffe che aveva come oggetto un Bmw X5 del valore di 50 mila euro. 

Le forze dell’ordine ormai, in seguito a numerose denunce, conoscono il modus operandi di questi truffatori, quasi sempre nomadi che utilizzano i campi di via Orzinuovi e Rezzato come basi per i loschi affari. Questi truffatori, dichiarandosi disposti a pagare le grosse cifre chieste dagli ignari venditori, attraggono i privati che si lasciano convicere ad eseguire velocemente la transazione. In Motorizzazione i truffatori intestano le grosse vetture, o i camper, a prestanome, ottengono i documenti di proprietà e poi si dileguano, abbandonando gli ex proprietari dei veicoli in autogrill, al casello o nei campi nomadi stessi. 

La scorsa settimana un caso eclatante: un giovane di Bione si è visto sfilare il suo Cayenne Porsche. A volte le denunce servono a ritrovare i veicoli sottratti, ma spesso purtroppo no. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. come notizia mi sembra un pò confusa!!!la chayenne era di gavardo, e al giovane di bione gli hanno ciul.to una roulotte!!!!!!!volpi niiii sveglia….

  2. Comunque resta il fatto che queste persone la fanno sempre franca. Le macchine????Volatili zzate!!!Dove??? Non si sà. Però perchè non andiamo a controllare queste persone, gli zingari che viaggiano sempre con auto di lusso!!! Per loro non ci sono gli "STUDI DI SETTORE"???? Perchè non pagano le tasse???? E poi…come fanno a mantenersi? Questo lo stato non se lo chiede?..
    …Diment icavo è più facile fare due conti in tasca alle persone che lavorano tutto il giorno e che rispettano gli altri…
    Meditate.. .

  3. Tutto vero quello che dici. Vero anche che per vendere a chiunque sia una macchina da 50.000 euro, qualche attenzione bisogna prenderla. Chi maneggia macchine di quella portata si pensa che qualche confidenza con metodi sicuri di trasferimento di denaro ce la possa anche avere. O no?

LEAVE A REPLY