Paderno Franciacorta. Stefania Mariani: Il Bau baule. Storie di lana

0
Bsnews whatsapp

Nel Bau Baule i protagonisti del gioco teatrale sono una signora, il suo amico baule e la lana.
Di lana sono fatti gli oggetti che abitano il baule. Appaiono filo, gomitolo, calza…  ed altro ancora  fino a “mamma pecora” in un gioco di colori e  di morbide magie.
Attraverso un linguaggio scandito da suoni, gesti, movimenti, manipolazione di oggetti… si stimola l’attenzione, la curiosità, la percezione e  la fantasia  del bambino.
L’intento è di promuovere “un’ecologia della mente”, una mente sana, che sappia mantenere sveglia la capacità di stupirsi, di immaginare che i bambini hanno
ma che è continuamente messa in pericolo dalla televisione, dai mezzi multi mediatici e dall’iperattività di noi adulti.
Così diamo spazio alla “danza delle piccole cose” e alla poesia delle immagini attraverso il linguaggio del clown e del teatro di figura.

Giovedì 19 luglio 21.15 Paderno Franciacorta, Cortile scuola media

Giunge alla sua XIII edizione il Festival di teatro ragazzi e giovani Il canto delle cicale ed è di nuovo un’estate spettacolare.
Teatro, natura, estate, famiglie: queste le quattro parole chiave del Festival, che un pubblico in costante crescita ha imparato ad apprezzare.
Grandi spettacoli per piccoli spettatori: ventidue gli appuntamenti serali dedicati ai bambini ed alle famiglie, ma pensati per piacere anche agli adulti, che si dipaneranno in diverse località della provincia di Brescia, la maggior parte situate tra Franciacorta e Sebino.
Molti i comuni aderenti: Castegnato, Castrezzato, Cazzago S. Martino, Erbusco, Iseo, Marone, Monticelli Brusati, Ome, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d’Iseo, Rodengo Saiano, Rovato oltre alla a Cogeme e Linea Ambiente che, come negli ultimi anni a questa parte, realizzeranno due spettacoli presso la loro struttura di Fantecolo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI