Fontane bresciane, dopo le polemiche l’acqua torna a zampillare

0

Dopo le polemiche scaturite dalla mancanza di fondi per accendere le tante fontane della città, ora l’acqua ha ricominciato a zampillare, almeno nella fontana di fronte al Broletto. Martedì però torneranno a funzionare anche quelle di piazzale Repubblica, dei giardini Zanardelli e Rebuffone e del parco Tarello. Anche le fontane monumentali riprenderanno vita e in particolare quelle che accompagnano i percorsi turistici, quali quelle di piazza Tebaldo Brusato, via Musei, via Trieste, piazza Sant’Alessandro etc. Per riuscire a farle ripartire l’assessore Mario Labolani, incalzato dalle tante richieste dei cittadini che chiedevano il ripristino dell’acqua, ha dovuto reperire i fondi tra gli abbuoni dei vari appalti della manutenzione ordinaria. L’acqua resterà viva fino all’arrivo dell’autunno, ad ottobre.

Comments

comments

LEAVE A REPLY