Fissavano appuntamenti per acquistare veicoli, poi li rubavano. Arrestati tre nomadi

0
Bsnews whatsapp

Rapina aggravata e furto aggravato in concorso. Sono queste le accuse che hanno portato al fermo di tre nomadi a Rezzato da parte dei carabinieri di Brescia. Le indagini svolte dagli agenti hanno consentito di smascherare la tecnica dei tre, che si fingevano interessati all’acquisto di automobili e roulotte e dopo aver dato appuntamento ai venditori in zone isolate li rapinavano sottraendo loro i mezzi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI