Manerba. Pioggia, vento e aria fredda: sfortunata anche l’edizione 2012 di “Conigliando”

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Ci hanno riprovato, carichi di entusiasmo, più organizzati che mai, ma ancora non è andata "benissimo". A guastare la bella atmosfera che si era creata dalla mattina è arrivata ancora una volta la pioggia, assieme al vento freddo che ha colto alla sprovvista tanti dei ragazzi arrivati sull’Isola dei Conigli (isola di San Biagio) per ballare e divertirsi sotto il sole.

Erano almeno 1.200 le persone giunte sull’isola a bordo di traghetti e navette partite da Porto Torchio di Manerba. Gli organizzatori di Conigliando 2012 hanno badato sì ad allestire una scaletta di dj molto conosciuti e apprezzati, ma anche a curare per bene la logistica della giornata, che nonostante la pioggia si è svolta regolarmente, senza l’incredibile situazione vissuta nell’edizione 2011 quando un temporale improvviso provocò enormi problemi di trasporto per far tornare i ragazzi, spaventati e infreddoliti, sulla terra ferma.  

Quest’anno gli organizzatori si erano procurati un sistema Gps in grado di prevedere ogni variazione meteo in anticipo, anche se non prevista dai normali siti di previsioni. Il sistema ha funzionato, ma per le prossime edizioni sarebbe il caso di fare gli scongiuri anti-pioggia. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI