Corioni: “Prima di acquistare dobbiamo vendere”. Porta in faccia a Caracciolo

0

Il Brescia non acquisterà nessun giocatore prima di avere venduto. Queste le parole, chiarissime, di Gino Corioni. 

Il presidente non ha ancora visto all’opera la nuova squadra, ma si dice convinto di avere un buon gruppo, che potrà puntare a fare bene con l’obiettivo di vincere («Chiunque pensi, giocatori compresi, che questa squadra non sia da primato in classifica e da vittoria del campionato è meglio che levi le ancore e si cerchi un’altra sistemazione», la sua dichiarazione a Bresciaoggi). Certo qualche innesto ci vorrebbe, ammette Corioni, ma ora vuole pensare solo alle cessioni, e quella di Omar El Kaddouri sta diventando ormai un’ossessione. Sembrava essersi aperta un’asta tra Juventus e Milan, poi il Milan si è defilato, si è fatto sotto il Parma dell’amico Ghirardi e poi più nulla. Domani il campioncino debutterà nell’olimpiade londinese, la speranza di Corioni ovviamente è che possa fare bene, sarebbe un buon biglietto da visita in vista della cessione che sembra essere lo spartiacque del calciomercato delle Rondinelle. Assieme a quella di Caracciolo: il giocatore, che si è dichiarato disposto a rimanere a Brescia, deve assolutamente partire. Questa la volontà del presidente, che dice a Bresciaoggi: «Caracciolo ha giurato amore al Brescia? Se amava i nostri colori lo scorso anno doveva fare scelte diverse. Non può restare. Speriamo di cederlo presto. La società non può permettersi di pagare il suo ingaggio nemmeno spalmandolo. Non basterebbero 10 anni d’incassi dello stadio a garantirgli ciò che percepisce». (a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Caracciolo è una bravissima persona. E’ anche dotato di una pazienza incredibile: L’anno scorso è stato trattato come un cane e ha sopportato… Un altro, al posto suo, ma molto tempo prima, avrebbe mandato aff…… il Sig. Corioni!!! Io al posto suo, lo farei anche adesso, perdendo un po di soldi, ma togliendomi la soddisfazione di trattare il Sig. Corioni come merita!

  2. ma Caraccia non lo vuole nessuno… , percepisce un ingaggio altissimo rispetto alle sue potenzialita’. E’ un buon giocatore da media serie B , null’altro , ma UN MILIONE E 200 MILA NETTI a stagione , ki gli e li da’?? Difficilissimo da piazzare se per lo meno non dimezza il proprio ingaggio.

  3. D’accordo, ha un contratto folle, ma chi glielo ha fatto? Corioni aveva una pistola puntata alla tempia? Non credo… e comunque Caracciolo è disponibile a ridursi lo stipendio: certo è sempre esagerato, ma la colpa di chi é? Sempre del solito… che farà una cosa giusta solo…. quando se ne andrà

  4. questo qua ha capito che titolare può giocare solo a Brescia, avete visto cosa succede a spararle grosse?? anni e anni a dire che è da nazionale e adesso questi sono i risultati, in serie a non se lo filano nemmeno le neopromosse e a noi tocca pipparci di nuovo le sue sbananate.
    Sul fatto del primato in classifica poi che dire, mi mancavano questi proclami!!! peccato che queste sono battute che non fanno più ridere nessuno!

  5. corioni glielo hai fatto tu il contratto milionario, ma chi credevi di avere in squadra gigiriva ?????
    poi a gennaio dell’annno scorso ti sei letteralmente strappato i capelli perchè non sei riuscito e venderlo il tuo campione da nazionale che in a ci ha fatto retrocedere come dei mameluchi per le sue zappate…..a napoli e con l’inter…..4 punti corioni, ma te sei un mago delle scommesse e hai scommesso sbagliato con caracciolo, intanto ti resta sulla groppa il campione !!!!

  6. BEN TI STA CORIONI, L’HAI SOPRAVVALUTATO SEMPRE E COMUNQUE, PERSINO DA ESSERE ORBI PER NON VEDERE IN CAMPO UNO SPILUNGONE CON LE MANI SUI FIANCHI O IN TERRA, CON DUE PIEDI CHE RESTANO DUE INCUDINI….
    ADESSO PIPPATELO IL TUO CAMPIONE

LEAVE A REPLY