San Polo, tre marocchini arrestati dalla Locale per spaccio e detenzione di droga

2

Tre arresti per spaccio di droga ieri a San Polo. L’operazione si è svolta nel tardo pomeriggio in via San Polo dove gli inquirenti hanno osservato un cittadino marocchino uscire dall’abitazione al civico 229 e dirigersi verso l’angolo con via Lucio Fiorentini punto in cui subito veniva raggiunto da una Rover 25 con a bordo quattro giovani. Dopo aver visto uno scambio tra il marocchino e uno dei ragazzi, gli agenti hanno raggiunto l’auto e fermata in via Raffaello. In seguito al fallito tentativo da parte della Locale di far loro consegnare spontaneamente quanto appena acquistato, i giovani sono stati portati al Comando di via Donegani dove si è effettuata la perquisizione dell’auto. Sotto il sedile posteriore lato destro, infatti, sono state rinvenute n° 13 barrette di hashish per un peso complessivo di 25 grammi. Gli inquirenti si sono così portati di nuovo a San Polo e hanno nuovamente seguito il marocchino che dall’abitazione di via san Polo 229 usciva e si dirigeva verso la chiesa per trovarsi con un altro connazionale e scambiare nuovamente qualcosa in cambio di denaro. Gli agenti sono quindi intervenuti fermando immediatamente i due, comprovando che al connazionale era stata consegnata una “panetta” di hashish di circa 96 grammi. L’operazione antidroga è proseguita con la perquisizione dell’abitazione di via San Polo 229 all’interno della quale, in un armadio della camera da letto, sono stati ritrovati altri 39 grammi di hashish suddivisi in barrette quindi pronte per lo smercio. Ai due sono stati inoltre sequestrati i contanti posseduti, ovvero 30 euro a uno e 225 all’altro. Il terzo arresto è avvenuto in un appartamento sito in via Alghisi 2: gli agenti si sono portati sul posto e hanno trovato all’interno il marocchino, classe 1982, che alle domande degli inquirenti mostrava un evidente stato di agitazione. Notando inoltre che nella tasca dei pantaloni teneva le chiavi di una Toyota ma alla richiesta di dove fosse l’auto l’agitazione aumentava visibilmente, gli agenti hanno perlustrato la zona rinvenendo l’auto in viale Piave. Una volta perquisita, in un vano porta oggetti posizionato sotto la luce di cortesia della capotte venivano rinvenute 6 confezioni di cocaina.

Comments

comments

2 COMMENTS

  1. viene confermata una divisione del lavoro. la scorsa settimana i carabinieri hanno arrestato due italiani e desenzano in possesso di 21 kg di eroina. a brescia i vigili continuano a fermare piccoli spacciatori con pochi grammi di hascisc.

LEAVE A REPLY