Brescia. Omb fa utili: dall’estero pronti ad acquistarla

0

(a.c.) Un’azienda che funziona, che ha un buon fatturato (in crescita) e ottimi clienti, come ad esempio il Comune di Roma. Omb, società partecipata al 100% dal Comune di Brescia è un’ottima realtà che attrae l’attenzione di investitori esteri: la Loggia potrebbe valutare l’ipotesi di una sua vendita.

L’occasione per parlare della Omb è stata la riunione della Commissione Partecipate che si è tenuta ieri. I vertici dell’azienda hanno illustrato agli amministratori i bilanci, soffermandosi sul trend positivo del fatturato, passato dai 9 milioni di euro del 2009 ai 39 del 2011, con un margine operativo di 2,7 milioni. Soldi che servono al Comune, ma che attirano inevitabilmente gli occhi di chi vuole investire (ad esempio dal Sud-Est asiatico e dall’Inghilterra).

Durante la seduta è emerso che il valore di mercato per una ipotetica cessione dell’azienda potrebbe aggirarsi sui 20 milioni di euro. In via del tutto preventiva Udc e Pd si sono detti disposti a ragionare sulla cessione, seppur Paolo Valerio, direttore generale dell’azienda, dica che il pieno valore di Omb non sia ancora emerso: ci sono margini di ulteriore miglioramento.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY