Stazione di Brescia: alpini confermati fino a fine anno. Controlli intensificati

0

(a.c.) E’ un argomento delicato, la sicurezza in stazione, e gli ultimi interventi promossi vogliono cercare di migliorare la situazione. Innanzitutto il Prefetto di Brescia Narcisa Brassesco Pace ha sottoscritto il prolungamento della presenza degli alpini fino a fine anno 2012. I 28 militari, impiegati a turno, collaboreranno con le forze dell’ordine per la sorveglianza sia diurna che notturna. Importanti le novità anche dal punto di vista tecnologico e di allestimento. Nei locali della Polfer è stata predisposta una saletta-video dove sono stati posizionati i monitor che trasmettono le immagini delle 18 videocamere presenti in stazioni, il che consentirà un controllo in tempo reale più agevole. Il sottopasso che collega la stazione con via Sostegno, infine, è stato chiuso da un cancello automatico che regolerà ingresso e uscita.

Trenord nel frattempo ha attivato un servizio di sorveglianza notturno sui treni in sosta, per scongiurare il rischio di furti o tentativi di scasso dei vagoni.

Comments

comments

LEAVE A REPLY