Caparini (Lega): grazie al sindaco di Sonico, alle forze dell’ordine e a chi ha lavorato per lo sgombero

0
Bsnews whatsapp

Grande soddisfazione è stata espressa dal deputato Davide Caparini per la velocità con cui è stata riaperta la circolazione sulla Statale 42.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

”In meno di 24 ore è stata riaperta alla viabilità ordinaria la statale del Tonale. Risultato raggiunto grazie ad una eccezionale mobilitazione che ha consentito di domare l’oltre mezzo milione di metri cubi di rocce, fango e detriti che si sono abbattuti sul tratto di strada all’altezza di Rino di Sonico. Doveroso il pubblico riconoscimento dell’enorme lavoro di coordinamento del sindaco di Sonico Fabio Fanetti che anche grazie alle sue specifiche competenze tecniche si è assunto l’onere della coraggiosa decisione che ha risolto la crisi con il contributo di tutti i volontari dei comuni, vigili del fuoco, protezione civile e soccorso alpino. Agli eccezionali escavatoristi che hanno dato prova di non comuni capacità professionali e di grande coraggio. Un grazie all’instancabile maresciallo Fazio e al comandante dei carabinieri Rapino, a tutte le forze dell’ordine, ai tecnici dei comuni colpiti, della provincia e regione, al Prefetto, all’ingegnere De Lorenzo e Salvatore. Il rischio di stilare una lista è quello di dimenticare qualcuno, lo corro volentieri.” E’ questo il commento dell’Onorevole Camuno della Lega Nord Davide Caparini sull’egregio operato delle Istituzioni, delle Forze dell’ordine e dei Volontari della Valle Camonica che sono riusciti a ristabilire la viabilità all’indomani della frana che si è abbattuta a Rino di Sonico

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. che vergogna…per l’ennesima volta come un avvoltoio pur di farsi vedere…Caro deputato da decenni. siimpegni adesso perportare qualche soldo da Roma, ma non aspetti come sempre che siano altri, per poi prendersi i meriti.

RISPONDI