L’Alta Valcamonica non è più isolata. Riaperta ieri sera la Statale 42

0

E’ stata riaperta ieri sera, intorno alle 20.30, la statale 42 tra Malonno ed Edolo, chiuso dalla frana caduta venerdì sera dalle pareti della Val Rabbia. Da ieri – grazie a uno sforzo straordinario dei mezzi chiamati a liberare le macerie (circa 300mila metri cubi) – la circolazione è ripresa in entrambi i sensi di marcia. Ponendo fine all’isolamento dell’Alta Valcamonica (che per tutto il sabato è stata raggiungibile soltanto via treno) durato circa 24 ore. I sindaci di Sonico e Malonno, inoltre, hanno revocato le ordinanze di sgombero di alcune abitazioni poste a ridosso del fiume Oglio, giudicando rientrato il rischio di esondazione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY