Telenovela El Kaddouri. Corioni se la prende con la Juventus: “Dovrei denunciarla”

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) La sua rapida cessione, diverse settimane fa, avrebbe sbloccato il mercato del Brescia in entrata. Invece l’affare-El Kaddouri non è ancora andato in porto. Troppo esoso Corioni? Nemmeno per sogno, afferma il presidente, semmai la colpa maggiore è da attribuire alla Juventus e al disturbo che ha portato nelle trattative per la cessione. Cosa significa?

Per capirlo si devono leggere le dichiarazioni che Gino Corioni ha rilasciato a Calcio News 24: Con la Juve il discorso per El Kaddouri è chiuso. Come mai? Questo lo si dovrebbe chiedere a loro… Dico solo che io ero disponibilissimo a cedere il giocatore alla Juve, ma alla fine non hanno voluto loro – le parole di Corioni a tuttjuve.com . Dovrei denunciare la Juve per questo. Perché al ragazzo quando gli hanno fatto intravedere la Juve non voleva poi più andare da nessun’altra parte. E c’era chi mi aveva fatto una buona offerta economica, offrendomi per il ragazzo cifre che la Juve non poteva offrirmi. Facendo così la Juve mi ha pure danneggiato e con questo non voglio aggiungere altro".

Come sempre accade, alle dichiarazioni di Corioni sono seguite diverse repliche, tra cui quella del procuratore del giocatore (impegnato in questi giorni alle Olimpiadi di Londra): "Sono sorpreso delle dichiarazioni di Corioni: il presidente tre giorni fa diceva che non c’era l’interesse della Juventus, negando qualsiasi cosa, e adesso salta fuori che la trattativa c’era e non è andata in porto".

La ragione sta nel mezzo? Non si sa. Di certo c’è che il giocatore non ha ancora trovato una destinazione. La pista più probabile è sempre quella che porta a Parma da Ghirardi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Tutto si può dire della Juventus meno che non si sappia (oggi) muovere sul mercato: quello che afferma Corioni ricorda molto il miglior Zamparini: dico, non dico, dico quello che non faccio, faccio quello che non dico…

RISPONDI