Palazzolo Digital Festival, quattro giorni di tecnologie, cultura ed esperti del mondo digitale

0

Dal 27 al 30 Settembre 2012 la città di Palazzolo sull’Oglio, situata ai confini della Franciacorta, fra le province di Brescia e Bergamo, sarà teatro della prima edizione del Palazzolo Digital Festival, una quattro giorni di eventi dedicati alle nuove tecnologie e alla cultura digitale con esperti di rilevanza nazionale e internazionale e personaggi del territorio divenuti protagonisti dello scenario italiano della comunicazione digitale. Quattro giornate, sette eventi e diciasette relatori si alterneranno nella sede della Fondazione Galignani, in via Gorini 27, l’ente promotore del festival che da anni organizza attività etico-sociali dedicate ai giovani e ai minori.  L’evento è patrocinato dal Digital Festival, una delle più importanti manifestazioni nazionali nell’ambito delle nuove tecnologie giunta ormai alla sua terza edizione. “Il Festival vuole essere un momento di incontro e confronto in cui comprendere pienamente le opportunità offerte dalla rivoluzione digitale legata allo sviluppo sociale ed economico della comunità locale – afferma Alberto Vezzoli, Responsabile di Palazzolo Digital Festival – Nel corso dell’evento verrà dato ampio spazio alla creatività e al co-working in vista della creazione di nuove start-up e di un probabile polo digitale sul territorio”.

Angelo Lazzari, Presidente della Fondazione Galignani, dichiara: “Con questo evento la Fondazione Galignani intende farsi promotrice della diffusione della cultura digitale sia, come è nella sua vocazione, presso i giovani, valorizzando i talenti locali e fornendo nuove prospettive professionali, che presso i meno giovani creando un ponte generazionale di confronto e di contrasto al digital divide”. Fra i relatori dell’evento, saranno presenti Luca Tremolada, giornalista della redazione scientifica e tecnologica de Il Sole 24 Ore, Dianora Bardi, fondatrice del Centro Studi ImparaDigitale e Presidente delle Olimpiadi Internazionali di Multimedialità, Emil Abirascid, direttore della rivista Innov’azione e fondatore di Startupbusiness, Leonardo Marabini, Sales & Marketing Director di Kilometro Rosso. Prevista inoltre la partecipazione di Carlo Maccari, Assessore alla Semplificazione e Digitalizzazione della Regione Lombardia. Fra i protagonisti locali “d’eccellenza” parteciperanno Mauro Gatti, fondatore di Mutado, uno dei più famosi studi creativi italiani, Gualtiero e Roberto Carraro, multimedia producer e fondatori di Telecom Design e Mauro Marenzi, fondatore di Geomondo e inventore della navigazione fotografica immersiva. Gli eventi di Palazzolo Digital Festival saranno suddivisi in sette percorsi tematici: 

– Società digitale: il nuovo scenario digitale, i cui effetti hanno prodotto nuovi e imprevedibili modelli culturali ed economici che si modellano su paradigmi incomprensibili a chi è escluso dal “digital divide”. 

– Cultura digitale: tecnologie digitali sempre più portatili, potenti e a buon mercato, in grado di garantire una connessione continua, che stanno cambiando radicalmente il nostro modo di pensare, scrivere, comunicare, stampare, pubblicare, leggere, vendere. 

– Nuovi modi per comunicare: quale tipo di scuola organizzare per gli studenti di oggi e di domani e quali i nuovi metodi di insegnamento e di apprendimento nell’era digitale.

– Strategie digitali: agenda digitale italiana, smart city, e-government, infrastrutture e sicurezza, e-commerce, ricerca e innovazione: esplorare le prossime fasi del futuro digitale.

– Creatività digitale: la nuova economia basata sulla creatività e su un approccio creativo alla vita raccontata dai protagonisti che la mettono in pratica tutti i giorni.

– Economia e innovazione l’approccio alla comunicazione on line delle imprese, le nuove strategie di marketing digitale, i sistemi organizzativi del lavoro digitale che hanno prodotto soluzioni interattive di eccellenza. Una di queste, di interesse mondiale, sarà svelata in anteprima durante il festival.

– Progettiamo il futuro: coworking, startup, incubatori e modelli di business per disegnare nuovi scenari capaci di generare inedite attività lavorative in un periodo di crisi del lavoro, soprattutto per i giovani. Idee e spunti pronti per essere sostenuti e condivisi dagli imprenditori e dagli enti pubblici locali.

Il programma completo dell’evento è già consultabile presso il sito www.palazzolodigitalfestival.it. E’ prevista inoltre la possibilità di divenire partner dell’evento inviando una mail a info@palazzolodigitalfestival.it.

Comments

comments

LEAVE A REPLY