Salò. Anziana 93enne trovata morta lungo la Gardesana

0

(a.c.) Per ora si possono solo fare ipotesi sulla causa della morte, e tutte portano all’investimento da parte di un veicolo. Maria Zoli, 93anni, è stata trovata priva di vita lungo la statale 45bis Gardesana in territorio di Salò, in località Pozzo. 

A dispetto dell’età avanzata la donna godeva ancora di buona salute, tant’è che ieri verso mezzogiorno è uscita di casa, appoggiandosi al suo bastone, per recarsi in un bar a far cambiare una banconota da 50 euro. Non vedendola rientrare per l’ora di pranzo, i familiari hanno iniziato a preoccuparsi. Dopo le prime ricerche nei dintorni dell’abitazione hanno chiamato l’ospedale per chiedere se qualcuno aveva portato un’anziana al pronto soccorso. Poco dopo però, erano già le 15:30, un vicino di casa della donna ha trovato il suo cadavere a fianco della Gardesana, riverso nell’erba.

Il corpo, che oggi a Brescia sarà sottoposto all’esame autoptico, presentava lividi numerosi e molto evidenti: è probabile che ad avere ucciso l’anziana sia stato l’urto con un veicolo, automobile o camion, che percorrendo la statale ha investito la donna. Non è detto che si tratti di un pirata della strada che non si è fermato, ma le indagini cercheranno di appurarlo. Chi avesse informazioni al riguardo può contattare i carabinieri. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY