Brescia torrida. A Serle è allarme siccità

0

In questi giorni Brescia è tra le città più calde d’Italia. I sindaci bresciani stanno invitando i cittadini a non sprecare acqua. Il clima torrido porta con sé il rischio siccità, con la prima richiesta di aiuto che è arrivata da Serle, dove il primo cittadino Gianluigi Zanola ha emanato un’ordinanza per la limitazione dei consumo dell’acqua potabile.

Ieri pomeriggio a Serle sono arrivate le autobotti inviate da A2A, che contribuiranno ad arricchire l’acquedotto per evitare che i rubinetti del paese restino a secco.

Comments

comments

LEAVE A REPLY