Brescia, villaggio Violino. A fuoco una Punto: incendio doloso

0
(a.c.) Prima la rottura di un finestrino e l’incisione della carrozzeria, poi la foratura di tutti e quattro le gomme e infine, nella notte tra sabato e domenica, l’incendio della vettura, andata completamente distrutta. E’ davvero impressionante l’escalation di atti vandalici che il proprietario di una Fiat Punto residente in via Re Desiderio al Violino ha dovuto subire.
Esistono ben pochi dubbi ormai che dietro agli incresciosi fatti vi sia una questione personale, forse una vendetta. Intorno alle 4:30 della notte di sabato i residenti in un lungo tratto della via sono stati svegliati di soprassalto dall’esplosione di finestrini e poi degli pneumatici della Fiat Punto cabriolet parcheggiata in strada. Accorsi in molti nei pressi del rogo, tra cui i proprietari, non si è potuto far altro che chiamare i vigili del fuoco, arrivati sul posto assieme a una pattuglia della polizia.
 
Proprio la polizia ha disposto il sequestro dell’auto (o meglio: di ciò che ne rimane) per cercare di ricavare elementi utili per capire la dinamica dell’incendio. Le indagini più importanti per risalire al responsabile però riguarderanno lo studio delle relazioni e delle conoscenze dei proprietari della Punto.

Comments

comments

LEAVE A REPLY