Liquami agricoli, il sindaco di Desenzano firma un’ordinanza per limitare i disagi

0

Il sindaco di Desenzano Rosa Leso ha firmato un’ordinanza per limitare i disagi provocati dallo spargimento di liquami e fanghi di depurazione, operazione che sarà vietata da marzo a novembre tra le 8 e le 19.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

Il sindaco Rosa Leso ha firmato nei giorni scorsi un’ordinanza del settore Ecologia e Ambiente rivolta ad attenuare i disagi provocati dall’utilizzo agricolo di concimi e fertilizzanti di origine animale. Lo spargimento di liquami e fanghi di depurazione è una pratica agronomica consentita previa autorizzazione provinciale e regionale; si è tuttavia ritenuto di regolamentarla ulteriormente per rispondere alle esigenze di cittadini, imprese e attività ricettive del territorio. Tutte le aziende agricole sono perciò tenute ad evitare lo spandimento di concimi e fertilizzanti, oltre che nel periodo tra l’1 dicembre ed il 28 febbraio, già disposto dalla Regione Lombardia, anche tra le ore 8 e le 19 del periodo compreso tra il 1° marzo ed il 30 novembre di ogni anno. Nell’ordinanza è inoltre fatto divieto di applicare i prodotti a meno di 200 m da abitazioni, edifici pubblici, strutture ricettive e pubblici esercizi. Per le modalità viene disposto il rispetto del “Codice di buona pratica agricola”, con iniezione diretta nel suolo, spandimento superficiale radente e interramento immediato. Anche l’accumulo temporaneo dei liquami viene disciplinato, limitandolo a 24 ore e solo a 200 m di distanza dalle strutture di cui sopra. Fanghi e fertilizzanti derivati non possono invece essere accumulati. Le sanzioni previste vanno da 500 a 5.000 euro, con segnalazione all’autorità giudiziaria in caso di comportamenti penalmente rilevanti oppure di sanzioni superiori a 4.000 euro nel corso di un anno. L’ordinanza ha effetto dal 31 luglio 2012 ed è stata trasmessa alle autorità competenti in materia ambientale, alle associazioni di categoria e agli ordini professionali.

Il testo completo dell’Ordinanza è consultabile sul sito internet del Comune all’indirizzo http://comune.desenzano.brescia.it/_system/xstandard/services/17-12.pdf

Comments

comments

LEAVE A REPLY