Scarcerato il giovane 24enne che ha investito e ucciso un’anziana signora

0

E’ tornato libero il giovane 24enne ritenuto responsabile dell’investimento e della morte della 93enne Mara Zoli. Il ragazzo, incastrato dalle telecamere, ha ripetuto ai carabinieri fin da subito che si sarebbe trattato di un “colpo di sonno” e che, una volta subito il contraccolpo avrebbe accostato la macchina e sceso dall’auto per capire cosa fosse successo non avrebbe notato niente, tanto da ripredere la marcia e tornare a casa. La donna, infatti, a causa del forte urto è stata sbalzata nel canale di fianco alla strada, dove il corpo è rimasto per alcune ore fino al ritrovamento. Secondo il Gip non sussistono esigenze cautelari per convalidare il fermo. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Queste le conseguenze della "giustizia italiana" ………. uno uccide una donna e non si accorge di niente – anzi ha la SCUSANTE del colpo di sonno ? Chi và a spiegarlo ai figli, ai nipotini e ai parenti che poverino questo giovane 24enne ha ucciso la nonna di 93 anni ed è GIA’ LIBERO !!!!!!!
    Sono veramente indignato da questa "GIUSTIZIA" !!!

  2. Davvero bisogna chiamarla "giustizia"? Almeno si fosse consegnato di sua volontà… Hanno dovuto andarlo a prendere… e poi è stato un colpo di sonno… quindi che colpa ne ha?…. E questa si chiama giustizia!

  3. E’ stato scarcerato in attesa del processo. Non è che è stato cancellato quello che ha fatto. Al processo dirà quello che crede per difendersi, e quello che dirà verrà tenuto in conto per quello che vale: non è che basta dire una cosa per essere creduti.

  4. Non giudicate pirati tutti a volte basta una distrazione o la troppa stanchezza o una persona che di 93 anni va in giro a fare? Pensate se capitasse ad uno dei vostri figli e magari e un ragazzo bravo provate per una volta ad non innalzarvi come giudici ma come persone

  5. Le sembra di ragionare da "persona" dicendo "una persona di 93 anni che va in giro a fare"? Se fosse stata sua nonna, parlerebbe di "distrazione"? O di "troppa stanchezza"? Certo che un incidente è un incidente, può capitare anche ad una brava persona. Ma quando capita, non si dice all’altro "lei cosa andava in giro a fare"…

  6. Mi sembra di ragionare fin troppo allora la signora aveva ogni diritto di passeggiare ma magari in una strada piu sicura data l’età dato il traffico dato tante cose dato i dati ecc il ragazzo doveva senz’altro prestare piu attenzione a lei non e mai capitato di arrivare stanco e trovarsi una ciurma di ciclisti imbecilli i i nonnini che ancora devono esplorare il giardino di un vicino lei non ha capito che c’è un concorso di colpa cioe la colpa non e mai di uno solo non e di libertà che sto parlando e neanche di buonsenso e mi pare che quello dovrebbe averlo piu a 93 che a 24 sto dicendo che non e drogato che non e un extracomunitario e solo un ragazzo che non lo ha fatto intenzionalmente non sono i giudici senza pena e non faccia un processo alle intenzioni che non sono mai state ma un esame di coscienza e poi risponda ma solo dpo

  7. Mi sembra di ragionare fin troppo allora la signora aveva ogni diritto di passeggiare ma magari in una strada piu sicura data l\’età dato il traffico dato tante cose dato i dati ecc il ragazzo doveva senz\’altro prestare piu attenzione a lei non e mai capitato di arrivare stanco e trovarsi una ciurma di ciclisti imbecilli i i nonnini che ancora devono esplorare il giardino di un vicino lei non ha capito che c\’è un concorso di colpa cioe la colpa non e mai di uno solo non e di libertà che sto parlando e neanche di buonsenso e mi pare che quello dovrebbe averlo piu a 93 che a 24 sto dicendo che non e drogato che non e un extracomunitario e solo un ragazzo che non lo ha fatto intenzionalmente non sono i giudici senza pena e non faccia un processo alle intenzioni che non sono mai state ma un esame di coscienza e poi risponda ma solo dpo

LEAVE A REPLY