Sala giochi in via Cremona, le precisazioni di Lini

4

Con una nota il presidente della circoscrizione Sud Giacomo Lini interviene sulla questione della sala giochi che potrebbe sorgere in via Cremona.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

In merito all’apertura della sala giochi di via Cremona in mattinata ho avuto un colloquio telefonico con il Questore Lucio Carluccio, che ha dato la sua piena disponibilità per un’incontro con le figure interessate, assicurandomi che allo stato attuale non ci sono richieste di apertura di attività di sala giochi o assimilati. Vorrei inoltre precisare che non ho mai dichiarato che non ci sono stati incontri con il questore, ma che non ci sono stati incontri collegiali con tutti i presidenti di Circoscrizione. Resta inteso che se verranno inviate richieste , ho avuto l’impegno del Questore ad informarmi immediatamente. Nel prossimo consiglio di circoscrizione relazionero’ i consiglieri in merito alle problematiche emerse in questi giorni: Blackout del Termovalorizzatore, Concessione della Sala Giochi e Pensilina parco Pescheto.

Comments

comments

4 COMMENTS

  1. Lini, chi era costui? Così si esprimerebbe il più grande letterato lombardo Alessandro Manzoni, per sottolineare l’inutilità della persona. Ha fatto la sua sparata ed ora fatica a venirne fuori. Dai, ancora un po’ di sopportazione ed alle prossime elezione ce lo togliamo di torno.

LEAVE A REPLY