Buffalora: Movimento 5 Stelle contro il progetto di impianto di trattamento-ceneri

0

(a.c.) In data 25 luglio è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia una richiesta di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale), necessaria per strutture di questo tipo, per la costruzione a Buffalora di un impianto di trattamento delle ceneri leggere prodotte dall’inceneritore A2A. Dalle ceneri, in poche parole, si otterrebbero composti granuolosi utili per altri scopi industriali. 

Il Movimento 5 stelle di Brescia critica fortemente non solo la pericolosità dell’impianto, ma anche la sua ubicazione; in una nota il movimento fa sapere: «Ancora una volta si concentra in una zona come quella di Buffalora, ad altissima criticità ambientale e alta densità di attività a rischio, l’ennesimo impianto industriale di trattamento di rifiuti, per lo più speciali pericolosi».

Prosegue poi il comunicato rivolgendosi direttamente all’amministrazione: «Ancora una volta ci accorgiamo che l’amministrazione comunale latita nel suo ruolo di garante della salute pubblica dei cittadini non avendo avuto cura di informare i cittadini, con la  massima pubblicità possibile, del progetto che, come risulta dall’avviso pubblicato sul B.U.R.L., è depositato presso il settore Ecologia e Ambiente del Comune di Brescia e della facoltà di presentare osservazioni. Ci chiediamo quando il  ruolo dell’amministrazione comunale ritornerà ad essere quello di rappresentanza dei cittadini, tutela dell’interesse collettivo e della salute pubblica, anziché di tutela degli interessi economici di aziende nelle quali ha l’interesse diretto derivato dalla partecipazione azionaria».

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Giunta "Dannoli": bravissimi tanto a mettersi in mostra su questioni frivole quando a insabbiare le questioni più scottanti e importanti

LEAVE A REPLY