Autostrada A22: Nell’uscita di strada muore un pensionato di Chiari

0

(a.c.) Un malore, o un colpo di sonno. O ancora una semplice disattenzione. In ogni caso le conseguenze sono state gravissime: Mario Tarantello, pensionato 69enne di Chiari, è morto nell’uscita di strada delle sua automobile.

L’uomo stava rientrando a Chiari assieme alla moglie, Bruna Marini, 77 anni. Avevano percorso un periodo di vacanza a Misano Adriatico in compagnia del figlio Mirko e della sua famiglia, e proprio l’auto del figlio seguiva quella del padre lungo l’autostrada A22 del Brennero. Poco prima di mezzogiorno, per cause ancora da chiarire, l’auto di Mario Tarantello ha sfondato la recinzione ed è uscita di strada ribaltandosi nel campo. Purtroppo il figlio non si è accorto subito dell’incidente, forse perché troppo distante dall’auto del padre. Non vedendolo più però ha capito che qualcosa potesse essere andato storto, è uscito dall’autostrada e poi rientrato nella A22 nella direzione che stava seguendo, percorrendola fino a che ha visto l’auto ribaltata nel campo a lato della strada.

Inutili i soccorsi dei sanitari (che hanno dovuto faticare per estrarre dalle lamiere la coppia) per Mario Tarantello, mentre la moglie è stata trasportata presso l’ospedale di Parma in eliambulanza. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY