La telenovela-El Kaddouri termina a Napoli: comproprietà fissata a 2 milioni di euro

0

(a.c.) Il Brescia Calcio S.p.A. comunica di aver raggiunto con l’S.S.C. Napoli un accordo per la cessione in compartecipazione dei diritti per le prestazioni sportive del centrocampista Omar EL KADDOURI (Bruxelles, 21/08/1990).

Questo lo stringato comunicato stampa diffuso dalla società di via Bazoli in seguito alla firma dell’accordo sulla cessione in comproprietà del giocatore marocchino. Si chiude quindi, dopo più di due mesi, la difficile faccenda legata a quello che sarebbe dovuto essere il più ricco affare estivo di Gino Corioni. Bassa, bassissima, invece la cifra che entrerà subito nelle casse della società, solo due milioni di euro, ma se il giocatore dovesse riuscire a ritagliarsi il proprio spazio nelle fila dei partenopei e mostrare ciò che ha fatto al Rigamonti, beh allora chi vorrà acquistare la seconda metà del cartellino dovrà sborsarne diversi di milioni. E’ una scommessa di Corioni o era questo l’unico modo per cedere il giocatore?

A dare una svolta decisiva alla cessione del giocatore ha indubbiamente contribuito il suo nuovo agente, Mino Raiola, lo stesso dei vari Ibrahimovic, Balotelli & c. La trattativa è stata condotta direttamente con il direttore sportivo Bigon, ma la telefonata risolutiva è stata tra i due presidenti, Corioni e De Laurentis. 

Al giocatore, che dice di avere gradito molto la destinazione, che gli consentirà di giocare in una delle 4-5 squadre più importanti d’Italia, andranno 600mila euro a stagione (più bonus legati alle presenze) fino al 2017. In bocca al lupo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. il giocatore c’è ora tutto dipende da Mazzarri, che ancora ieri ha sbagliato SOSTITUIZIONE sull’uscita di Insigne,facendo entrare Dezamail invece di Vargas ,lasciando vuoto l’attacco azzurro e Cavani solo.

LEAVE A REPLY