Falsari bresciani di mobili d’autore beccati dalle Fiamme Gialle

0

Copie (quasi) perfette di mobili d’autore, ideate, realizzate e rivendute da due artigiani bresciani, di travagliato e di Brescia, scoperti dalla Guardia di Finanza di Brescia. I due artigiani si erano dati al falso e complice un commerciante veronese riuscivano a piazzare i loro manufatti taroccati. Specializzati in tre modelli, le librerie disegnate negli anni ’80 dall’architetto Sottsass “Carlton” e “Ginza” e il piano bar “Cipriani” che prende il nome dall’omonimo architetto. Gli artigiani imitavano alla perfezione gli originali utilizzando però materiali molto meno prestigiosi. Ora l’attività illecita è stata scoperta e interrotta.

Comments

comments

LEAVE A REPLY