Arrestato a Rimini un latitante che era sfuggito all’operazione “Elefante bianco”

0

La sua latitanza è durata circa quattro mesi, ma alla fine l’albanese di 33 anni che era sfuggito alla Guardia di finanza e dei Carabinieri di Brescia nel corso di un blitz dello scorso aprile è stato messo in manette.

In quell’occasione le forze dell’ordine sgominarono un´organizzazione internazionale che importava droga in Italia. 55 le persone coinvolte, 48 quelle arrestate per traffico di droga all’interno dell´operazione «Elefante bianco», grazie alla quale si fece luce su un traffico di almeno 300 chili di cocaina sull´asse Barcellona-Brescia. Non tutte le persone coinvolte furono arrestate durante il blitz del 19 aprile. L´uomo è stato intercettato in un albergo di Rimini. Era in vacanza con la moglie ed ora è passato dalla spiaggia alla cella.

Comments

comments

LEAVE A REPLY