Brucia la Maddalena, la Procura apre un fascicolo per incendio doloso

0

Per un po’ si è creduto che l’incendio divampato ieri pomeriggio tra il 7° e l’11° tornante del Monte Maddalena fosse stato causato dalla siccità e il solleone, ma man mano le fiamme venivano spente l’ipotesi che ci fosse la mano dell’uomo è sembrata sempre più plausibile, tant’è che questa mattina in Procura è stato aperto un fascicolo per incendio doloso. Troppi i focolai dai quali è divampato il grosso rogo per pensare che si sia trattato solo di una fatalità.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Era ora che la Procura aprisse un fascicolo sugli incendi dolosi in Maddalena! Purtroppo sono anni che c’è chi "usa il fuoco" con scopi criminali. Dal 2003 ad oggi il Rifugio nella Valle di Mompiano
    è stato incendiato più e più volte… e nonostante le puntuali denunce ai carabinieri non si è mai indagato approfonditamente. Spero sia la volta buona… è ora che si venga a capo una volta per tutte di questi delinquenti.

  2. @madd. Sono qualcosa di più che "pirla"! Sono criminali che mettono a rischio la vita altrui senza pensarci su due volte!

LEAVE A REPLY