Parrucchieri ed estetisti vengono da lontano. A Brescia 169 imprese del settore sono straniere

0

In Italia il taglio è sempre più straniero. Sono oltre 6mila le imprese provenienti da oltreconfine di parrucchieri ed estetisti attive nel Paese, il 5% del totale, e trainano la crescita del settore registrando in un anno un aumento dell’8,4%. Per il 68,1% si tratta di imprese extracomunitarie (circa 4.600) che si concentrano soprattutto in Lombardia (21,5%), dove sono circa 1.200 le imprese straniere che offrono servizi di questo tipo.

Brescia è seconda solo a Milano. Nella Leonessa d’Italia ci sono 169 imprese di parrucchieri ed estetisti, 36 comunitarie e 133 extracomunitarie.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY