Mountain bike, a Rovato eletti i primi vincitori della Bresciacup Xc

0

Si è corsa domenica a Rovato l’ultima prova in calendario per quanto riguarda la Bresciacup XC, il circuito bresciano specializzato nella spettacolare disciplina olimpica del cross country. Atto conclusivo per tutte le categorie maggiori, quelle dei master, che hanno così visto eletti tutti i vincitori finali dopo sei entusiasmanti prove.

Da Monticelli Brusati a Montecampione, da Sellero a Rezzato, da Niardo a Rovato per una rincorsa alla maglia rossa che si è giocata in ogni angolo della provincia di Brescia. Si è passati dalle colline della Franciacorta alle montagne della Valle Camonica prima di riavvicinarsi alla città e quindi chiudere poco distanti da dove si era partiti.

Un circuito specializzato che ha promosso la fedeltà dei bikers abbonati proponendo tracciati sempre più degni della denominazione XC. Circuiti spettacolari, tecnici e selettivi che hanno decretato coloro i quali hanno saputo mettere in luce tutte le loro doti fisiche e tecniche cavalcando la propria mountain bike. Proprio la prova conclusiva ha visto due importanti rovesciamenti di fronte nella graduatoria. Sorpassi giunti sul filo di lana anche se annunciati da tempo a fronte dellapossibilità di 1 scarto messa a disposizione dal regolamento 2012.

Federico Rizza (Team Manuel Bike)porta a casa la maglia rossa tra gli Elitesport 1 mentre Baldassarre Mangerini (Piton Futura Team) abdica la master 5 a favore dell’ex campione italiano Natale Bettineschi (AS Boario). Si dovrà aspettare ancora qualche settimana per avere anche la definitiva classifica per quanto riguarda le categorie giovanili per le quali è previsto un tracciato XC appositamente alelstito proprio in occasione della gara di Nave, il 23 settembre, quando per le categorie maggiori andrà invece di scena l’ultima prova della Bresciacup GF.

Sempre più soli al comando della generale a tempo Alessio Bongioni (Giangi’s Bike) e Daniela Poetini (US Sellero) che da Rovato tornano ancora con addosso la maglia bianca intitolata alla Provincia di Brescia. Lascia sul campo qualche punto, ma la testa è ancora ben salda per i ragazzi dell’US Sellero Novelle 2000 che restano primi nella classifica riservata alle società. Secondo posto consolidato anche per il Team Manuel Bike che mantiene ancora un discreto vantaggio sui bianco verdi delGruppo Nulli MTB Iseo, terzi in graduatoria. 

Ecco i vincitori di categoria della Bresciacup XC:

Junior M: Simone Vecchia – Team Manuel Bike
Junior F: Giulia Zambelli – Team Manuel Bike
Masterwoman: Daniela Poetini – US Sellero Novelle 2000
Elitesport 1: Federico Rizza – Team Manuel Bike
Elitesport 2: Nicola Bazzani – Mata Team
Master 1: Enzo Gnani – Gnani Bike Team
Master 2: Alessio Bongioni – Giangi’s Bike
Master 3:Carlo Manfredi Zaglio – Bike Team Gussago
Master 4: Marco Gilberti – Racing Rosola Bike
Master 5: Natale Bettineschi – AS Boario
Master 6+: Zanotti Riccardo – Gnani Bike Team

E i leader che dovranno difendere la leadership a Nave:

Esordienti M: Alessandro Astrelli – Manuel Bike
Esordienti F: Erika Bianchi – Manuel Bike

Allievi: Nicola Crescini – Manuel Bike
Allieve: Martina Zafferini – Mata Team
  
Tutte le info disponibili sul sito ufficiale: www.bresciacup.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY