Come sarà la stagione del Brescia Calcio? Dicci cosa ne pensi votando il nostro sondaggio

87
Bsnews whatsapp

La nuova stagione calcistica del Brescia è appena iniziata. E l’incertezza regna sovrana. Per questo Bsnews.it ha deciso di lanciare un sondaggio ponendo ai suoi lettori alcune domande. Dove può arrivare il Brescia quest’anno? In serie A o in C? Cosa ne pensate della campagna acquisti? Chi è il giocatore migliore? Corioni deve restare presidente? Come considerate i tifosi delle Rondinelle? E l’annosa questione dello stadio come va risolta? Diteci la vostra. La sintesi delle risposte verrà pubblicata nel tradizionale spazio riservato al sondaggio su 12 Mesi.

PER RISPONDERE ALLE DOMANDE CLICCATE QUI SOTTO:

http://www.bsnews.it/sondaggi.php?id=16

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

87 COMMENTI

  1. Sig. Corioni, possibile che ancora non abbia capito che al Brescia non è più gradito? Possibile che non abbia un minimo di orgoglio? Si decida a darsi una mossa…..

  2. ..leggo stmane sul GdB le mosse di mercato del brescia…..interess ato ad un certo Obamogo, giocatore a fine carriera che non ha mai sfondato, pochi gol in tante categorie, ora gioca in B in francia o inghilterra non ricordo.
    Questo giocatore pare sia stato SEGNALATO dagli osservatori della società sparsi quà e là…
    La mia domanda è questa :
    Ma questi signori osservatori ( che siano anche loro gli amici degli amici ? ) sparsi quà e là, cosa osservano ? che c…..segnalano ? che c…..propongono ? Uno che a guardarsi in giro con gli occhiali però , ne trovi a migliaia nella sola Lombardia……No, invece prendiamo come sempre è successo , un signor scarto finito e bollito, diamo fiducia a questi signori osservatori sparsi quà e là che osservano e propongono " da amici " questi BIDONI agli altri amici e si capisce tutto, si capisce come questa società che ribadisco DEL FIL DE FER è la barzelletta del calcio MONDIALE, si perchè oltre ad una sorta di Caritas calcistica altro non fà, se non prendere per il c….. chi ama questa maglia, non certo il corioni e i suoi amici …sparsi quà e là !!!

  3. questo Bamogo lo paghiamo con un camion di accessori da bagno e due vasche ( come fu per quel giocatore di nome Lupu che calcò per la disperazione di tutti il campo rigamonti anni or sono ) oppure lo si ingaggia a 10 euro l’ora coem per le colf ?
    a bhe se è un nazionale del burkina faso allora merita………….. ..

  4. Classico mercato di stampo corioniano, 0 idee, 0 programmazione, 0 lungimiranza. Stovini? buon giocatore senza dubbio ma era da prendere 5-6 stagioni fa, per quanto riguarda le punte non commento nemmeno, nomi a caso, riciclati e ultra bolliti. Come sempre si butta fumo negli occhi dei tifosi prendendoli da campionati esteri con la speranza che la provenienza possa in qualche modo mascherarne la mediocrità. Ha ragione Gaston, se proprio dobbiamo comprare tanto per comprare non serve andare all’estero. PATETICA COME SEMPRE QUESTA PSEUDO SOCIETA’

  5. ..osserviamo bene questi osservatori che osservano a destra e a manca il bidù di turno, senza accorgersi che dietro l’angolo c’era un certo mario balotelli che giocava nel lumezzane quando costava due cotechini e tre salami nostrani…..allora !
    vista la società, possimao immaginare gli osservatori……… ….

  6. CHIEDO A TUUTI GLI AMICI CHE AMANO LA MAGLIA DEL BRESCIA DI SCRIVERE UNO PER UNO I NOMI DEI " CAMPIONI " APPRODATI A BRESCIA GRAZIE AGLI OSSERVATORI……inc ominciamo da Gonzales e Nygaard….
    TALMENT E TANTI DA RIEMPIRE UNA TRIBUNA !!!

  7. per me a Brescia possno arrivare persino Messi , Ibra , Batman , Spiderman , Obygwanaana , El halmein , basta che non si tocchi un solo centesimo di denaro pubblico.

  8. Aggiungo JORGE PAULO CADETE e "mister miliardo" RATTI. Ps: sono stato pochi giorni fa da amici inglesi nel nord dell’Inghilterra tifosissimi della loro squadra del posto che milita nell’equivalente nostra serie B. Bacino da cui si attingono tifosi pari a 300.000 abitanti (Brescia + di un milione), stadio da 30.000 posti (regolarmente esaurito in premiership) con 15.000 spettatori per partita (in serie B). Possibilità di tour dello stadio: museo squadra, spogliatoi, struttura, ristorante e negozio (serio) per il merchandise tutto con guida e gestito dalla società. E’ "il mondo della luna" per dirla alla bresciana. Quando mi hanno chiesto del mio Brescia mi sono vergognato.

  9. quello che serviva a dare esperienza al centrocampo, decennale esperienza maturata nelle infermerie di mezza serie a, e a Brescia si è visto!

  10. altro giocatore che a sentire corioni doveva essere un fenomeno e invece….(ma questo ce lo avevamo in casa, non si può definire una topica degli osservatori)

  11. altro giocatore che a sentire corioni doveva essere un fenomeno e invece….(ma questo ce lo avevamo in casa, non si può definire una topica degli osservatori)

  12. dopo la disperazione per la resa di Sculli in quell’anno ci provammo anche con questo svizzero che riuscì nel non difficile compito di fare meglio, 0 gol anche per lui e rispedito al mittente a fine anno

  13. insieme a del nero l’emblema delle eterne promesse targate Brescia, 6 o 7 anni passati nella nostra squadra e non più di un paio di partite decenti

  14. dal punto di vista della caratura tecnica ci sarebbe ben poco da dire, sarebbe anche stato bello capire se aveva ancora voglia o no di giocare, secondo voi i dirigenti di allora lo capirono??

  15. altro giocatore che fu preso giovane con la speranza di farlo crescere, raccimolò forse forse una decina di presenze tutte mediocri negli anni che restò a Brescia

  16. andarono fino in sud america per comprarlo, venne mandato in giro a farsi le ossa per tornare puntualmente alla casa madre, sempre con risultati prossimi allo 0!

  17. PER CHI SE LO RICORDA QUESTO PSEUDO CENTRAVANTI DEL NIENTE, APPRODATO A BS DALLEMPOLI SE NO SBAGLIO DOVE LA SORTE GLI FRCR FARE UNA MAREA DI RETI E QUINDI APPRODATO A BS NON NE FECE MEZZO.

  18. TECNICAMENTE UN BUON GIOCATORE, PECCATO CHE A BRESCIA SIA ARRIVATO GIA’ ZEPPO DI COCA MA GLI OSSERVATORI NON LO SAPEVANO….., ERANO GLI UNICI, PARE .

  19. ..QUELLO CHE ORA NON GIRA PIU’ A TESTA ALTA E CHE HA AVUTO LA SUA CASETTA IN GALERA….A BRESCIA SVOGLIATO,INCONCLUDE NTE, CI HA FATTO UN PIACERE FINIRE ALLA DEA DOVE E’ FINITO.

  20. …bs anni 80, centrocampista rumeno prelevato in cambio di accessori da bagno ( così racconta la leggenda metropolitana, voce di popolo voce di verità ! )…, in campo gli potevi mettere una poltrona perchè il suo raggio d’azione era limitato…bidone proposto dai solito amici….

  21. ..PER QUELLI CHE RAMMENTANO IL BRESCIA ANNI 70……PORTIERE GIULLARE CHE AMAVA COMPIERE ACROBAZIE CON IL PALLONE….ERO ALLO STADIO E RAMMENTO UNA PAPERA GIGANTESCA CON SUA AUTORETE…QUELL’ANN O RISCHIAMMO LA SERIE C PER UN PUNTO !

  22. …il numero uno dei terzini, quello che i cross li faceva da metà campo perchè le sue discese sulla fascia erano queste…un fulmine di guerra adatto alla serie a e si è visto

  23. altro fenomeno per la società bs…aspettato per anni e poi fatto girare come una trottola in squadre che dopo mezza stagione lo rispedivano al mittente……lungim iranti !

  24. …comperato in germania mel 2005, mantenuto a bs fino al 2009 per la disperazione nostra…..osservato ri tanto lungimiranti e capaci che ora questo gioca in terza divisione in germania….
    presti to perenne nel panorama del calcio mondiale

  25. osservato per bene dagli osservatori del bs tanto da acquistarlo nel 2006….,mantenuto in società fino al 2008 per occupare un posto libero a mensa……sparito già nel 2008, ora coltiva margherite e cetrioli in polonia…

  26. ALTRO CENTRAVANTI CHE A BS NON FATTO UN SOLO GOL ,CEDUTO DOPO POCHI MESI ALLO SPEZIA, LI’ SEGNA UNA DECINA DI GOL ( SE NON SBAGLIO ANCHE LA BRESCIA )……

  27. ..arrivato a settembre a gennaio già faceva le valigie per intrighi non meglio precisati, tanto da lasciare i tifosi come dei fessi…….vai a sapere cosa c’è stato dietro a tutto questo.

  28. RINGRAZIO TUTTI GLI AMICI APPASSIONATI DI QUESTA MAGLIA, CHE CON IL LORO CONTRIBUTO HANNO RICORDATO NEGLI ANNI " GLI AFFARI CONCLUSI DALLA SOCIETA’ BRESCIA CALCIO "….QUI’ SOTTO I NOMINATIVI DEI "CAMPIONI" APPRODATI E CHE ABBIAMO AVUTO L’ONORE E L’ONERE DI VEDERE IN CAMPO, SEMPRE GRAZIE ALLA LUNGIMIRANZA E ALLA FORSE SBADATAGGINE DEI TANTI OSSERVATORI A BUSTA PAGA DEL BRESCIA CHE PROBABILMENTE
    NEMME NO ORONZO CANA’ AVREBBE MESSO IN SQUADRA .

  29. mi sembra che la cosa sia su due piani: i broccaccioni in assoluto, (tantissimi) e – cosa ancora piu triste – i buoni o buonissimi giocatori che pero a bressa hanno fatto schifo… e sarebbe interessante sapere il perche’…. peraltro su savio n sereko io dico che la sua vendita al west ham fu un furto con scasso ai danni degli inglesi….

  30. Concordo con Haynau (tanto x cambiare). Benchè sia necessario fare un distinguo tra bidoni totali (nygaard, gonzalez, correa…) e pur buoni giocatori che con questa maglia han fatto pena (almeyda, bazzani e pochi altri) le responsabilità della società non sono comunque minori: emblematico è il caso di flachi, buono, ottimo giocatore per carità; ma mettere sotto contratto un giocatore pieno di coca dalla testa ai piedi è un errore che solo dei dirigenti sprovveduti potevano compiere!

  31. concordo con haynau, alcuni giocatori sbarcati a brescia, non erano almeno prima di vestire questa maglia bidoni, ma quì pare che sia la norma..alcuni poi hanno fatto il verso contario, cioè a brescia schifo altrove subito dopo hanno fatto bene. Che dire, probabilmente anche in questi casi l’errore è di chi li ha presi, non tenendo conto l’assenza di motivazioni se non l’ingaggio, poco attaccamento alla maglia ( doni in primis ), e una società che una ne fà e cento ne inventa grazie alle esternazioni spesso molto controproducenti del presidente padre padrone.
    non dimentichiamo la girandola di allenatori o presunti tali a busta paga, ingaggiati, esonerati, reintegrati, sempre con la scusa di poter così buttare loro addosso le responsabilità di campagne acquisti fallimentari, di rose di giocatori tanto mediocri che tutti lo capivano subito…meglio quindi buttare la colpa sugli allenatori, che affamati di inaggio, sottostavano ai diktat del capo……fare giocare i giovanim valorizzarli subito ( anche se magari il valore era scarso), ovviamente a discapito del gioco e dei campionati, spesso buttai via per niente ( vedasi l’ultima di a con i 4 punti butatti via da sir caracciolo ). la strategia è sempre questa, ma di giocatori alla hubner, pirlo, baggio, guardiola etc et non ne verranno più a brescia, perchè l’ubi banca ha chiuso i rubinetti .
    questo è quanto

  32. ..se togliamo a questa gestione unifamiliare quei tre quattro anni di miracolo mazzoniano, con i baggio etc etc…( allenatore serio che non ha voluto sottostare ai diktat di corioni che voleva a tutti i costi fargli valorizzare i giovani in serie a..ovviamente per venderseli subito dopo,e mazzone gli ha detto che la serie a è una cosa seria e quindi se ne è andato via !!) , dunque togliamo dal bilancio questi anni di bel calcio, dove lo stadio era strapieno e vedere giocare il brescia era uno spettacolo…bhe tolti questi campionati restano cumuli di macerie, eppure da quella squadra poi smantellata sono arrivati fior di soldi dalle cessioni, dalle tv, dalla lega….e il piatto era ben colmo allora, un ricordo .
    il problema è anche questo, noi amiamo questa maglia perchè rappresenta i nostri colori e la nostra città, ma a pensare bene a qualcuno di questo non gliene frega nulla di nulla, tanto finchè la macchina da soldi frutta ancora qualcosa vale la pena starci ancora dentro a ravanare il secchio…ogni tanto una sparata da circo barnum per far chiasso, una campagna mediatica tanto ridicola come la presunta volontà di cedere la società a qualcuno che non esisterà mai di questo passo, esternazioni che dicono tutto e niente alla stesso tempo per creare quei diversivi che distolgano l’attenzione dall’unico vero problema di questa squadra GINO CORIONI.

  33. ma non avete ancora capito che è tutto uno schifo di soldi, evasione fiscale familiari, drogherie (mediche e non), appalti per stadi prati e biglietti… ed il calcio è solo la scusante? quante centinaia di migliaia di euro buttate via? il calcio italiano è una VERGOGNA!

  34. nella lista dei campioni del Gino ci siam dimenticati tale Mourad…libano/sved ese, arrivo nell’anno di zeman, a gennaio… e credo gioco’ anche una o due partite…

  35. ne ho qualcuno da aggiungere: Cyril Gona, Carlos Aurellio, Francesco Marino, Massimiliano Corrado, Salvatore Bacci, Raffaele Cerbone, Pierluigi Orlandini, Daniele Berretta, Luigi Di Pasquale, Leandro Depetris, Anderson…e mi fermo qui, ma ne avrei tanti altri.

  36. curioso vedere come la distribuzione temporale dei bidoni subisca una considerevole impennata a partire dai primi anni duemila,guarda caso proprio quando Nani prese in mano il mercato (..e pensare che avevamo qua un signor DS come Lo Monaco)

  37. Volevo segnalare non un bidone, ma un buon giocatore che qua ha reso e per la serie b avrebbe fatto certamente comodo, scaricato dopo solo 1 anno: SALVATORE BRUNO (x la cronaca 50 gol a modena in 3 anni)…lo sostituimmo con un certo Corrado Colombo che vedo avete ricordato in questa lista, giustamente!

  38. ..giusta osservazione quella su nani. corioni aveva fatto piazza pulita, praticamente ha litigato con tutti e si è inventato nani ds…..

  39. sono d’accordo, Bruno non era un marziano, ma la porta la vedeva come pochi e poi era un gran brutto cliente per qualunque difensore…….a brescia segnava, ecco perchè lo hanno mandato via !!

  40. non dimentichiamo poi le " faccende strane ", ad esempio quando eravamo secondi o terzi con Somma mi pare….e il capo per non avere il rischio concreto di andare diritto in a e triplicare gli ingaggi di tutti, di conseguenza si inventò l’esonero ….e venne cosmi se non sbaglio.

  41. pregherei tutti i i disinformati da bar, che evidentemente NON hanno la piu pallida idea del mondo del calcio, ma la piu pallida, di astenersi dal commento senza senso che Corioni apposta non vuole andare in A. E roba da calcio anni 70′. Per favore, Corioni vuole solo denaro, andare in A vuol dire avere 20/25 milioni di euro solo da sky, a fronte del 1.5 che prende in B…ma fatemi il piacere di smetterla una volta per tutte con questa solenne vaccata. e poi Somma e’ stato il peggior allenatore di sempre a Brescia… ma per favore, basta, non se ne puo’ piu’…

  42. ..denaro che viene poi ingoiato euro per euro…..e fagocitato .
    di soldi ne ha presi a milioni, stra milioni ….anche con il settore giovanile, ora un rudere .

  43. Confondi Somma con Maran, anno 2006-2007 e 2005-2006. Col primo non fummo mai 2′ o 3′ ma galleggiavamo a medio bassa classifica con una squadra davvero inguardabile e un allenatore ridicolo, era con Maran che andavamo bene e lo cacciarono mentre eravamo in piena zona play off!

  44. ..ci metto anche caracciolo nella lista. non importa i gol che ha fatto anni addietro .
    giocatore finito da tre anni almeno, senza nerbo e senza peso specifico, un fantasma da 800 mila euro l’anno restato sul groppone del papi corioni che ha cercato di venderlo, svenderlo, quasi regalarlo ma nessuno che lo ha avuto in squadra si è sognato di riconfermarlo. sampdoria, palermo,novara…tut ti fallimenti al cubo, solamente a brescia poteva rimanere per la disperazione nostra.
    adesso con corvia faranno una bella coppia di candelabri messi lì ad aspettare cross che nessuno farà mai………finito !!

  45. Direi che la scelta degli allenatori meriterebbe un capitolo a parte, la sostituzione di maran con zeman resta la pietra miliare di una serie di scelte che anche in panchina ci hanno trasformato nella ridicola società che siamo

RISPONDI