Imu ridotto per le seconde case affittate a canone agevolato

0

La Loggia ci mette una pezza e abbassa l’aliquota Imu sulla seconda casa al 9 per mille rispetto al 10,6 per mille di prima battuta. Ma attenzione, l’aggiustamento riguarderà solo le seconde case affittate a canone agevolato o concordato con gli inquilini. L’esenzione riguarda 3.021 immobili e comporterà un mancato introito di 500 mila euro per la Loggia. Per quanto concerne la prima casa, invece, la Giunta Paroli ha deliberato la riduzione dell’aliquota per il 2013, passando dagli attuale 0,4 per cento allo 0,35 per cento.

Comments

comments

LEAVE A REPLY