Orzinuovi. La colonia dei gatti abbandonati si ingrossa sempre più: la volontaria chiede aiuto

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Una situazione al limite della sostenibilità. Le cure amorevoli da parte di Costanza Zucchi, volontaria che da tempo si occupa di una colonia di gatti abbandonati situata in un campo incolto di Orzinuovi, non sono mai venute meno, ma nel tempo si è ingrossata considerevolmente la colonia.

La situazione non è per nulla semplice: il numero di gattini che vengono lasciati alla signora Zucchi è in costante aumento, le risorse però sono sempre le stesse. Capita che talvolta Costanza trovi fuori dal rifugio scatole con all’interno 8, 10 mici appena nati, una volta persono 18, tutti da allattare, e quando sono adulti da sterilizzare.

E’ facile capire che la colonia di mici abbandonati non può andare avanti così. Cartelli appesi nei pressi del luogo invitano a sterilizzare i gatti, o a cercare loro una famiglia in grado di adottarli. Ecco, la signora Costanza sulle colonne di Bresciaoggi dice: «Non è obbligatorio tenere un gatto. Se si decide di averlo si è responsabili e, se non si è disposti a procurare nuovi padroni ai piccoli, si deve far sterilizzare la gatta. La legge vieta l’abbandono».

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI