Due rapine nello stesso giorno: cittadino barese arrestato dagli agenti della volante

0

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 15.05, una volante della Polizia è stata inviata in via Diaz a seguito della segnalazione di una rapina in atto. Un uomo, armato di taglierino, travisato da una sciarpa, poco prima era entrato nella farmacia sulla strada e, minacciando la cassiera si era fatto consegnare l’incasso pari ad euro 350,00. Si era poi dato alla fuga a piedi in direzione di via Duca degli Abruzzi seguito a distanza dal titolare della farmacia stessa che in tempo reale, al telefono con l’operatore del 113, ne comunicava gli spostamenti. La volante ha intercettato l’uomo che nel frattempo si era nascosto all’interno di un fossato. Trattasi di A.G, nato in provincia di Bari nel 1975. L’uomo agli agenti, oltre a confessare la rapina perpetrata poco prima in farmacia, ha ammesso di essere inoltre l’autore di una rapina avvenuta nella stessa mattinata di ieri ai danni della Ubi Banca di via Cipro. Ancora con tracce di colla sui polpastrelli per non lasciare impronte, A.G. è stato pertanto arrestato per rapina aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere. E’ stato poi portato nel carcere di Canton Mombello. L’incasso, parzialmente recuperato, è stato restituito al farmacista.

Comments

comments

LEAVE A REPLY