Lumezzane, Forza Nuova apre l’osservatorio razzismo anti-italiano

15

Ecco il messaggio "forte e chiaro" che Forza Nuova Lumezzane vuole lanciare, per contestare “un sistema che vede troppo spesso gli immigrati prevaricare di fatto i cittadini italiani con l’assegnazione di case e di posti lavoro – si legge nel comunicato divulgato dalla sezione Forza Nuova di Lumezzane -. Uno degli ultimi casi locali ad esempio, riguarda la Cooperativa Il Mosaico (presso la cui sede è stato srotolato simbolicamente lo striscione con il nostro slogan), la quale ha recentemente assegnato un appartamento di proprietà alla "solita" famiglia straniera riconoscendo, come di consuetudine, una corsia preferenziale a favore degli stranieri. Forza Nuova Lumezzane non si stancherà mai di dirlo: "Oggi nel 2012 sono gli italiani ad aver bisogno di case e lavoro, soprattutto le nostre giovani coppie, e ci chiediamo come questo possa essere sistematicamente ignorato". Forza Nuova, sicura di incontrare il favore di tantissime famiglie italiane, garantisce che sarà sempre al loro fianco nelle battaglie per i diritti fondamentali legati allo Ius Sanguinis, al diritto di sangue prima di quello di suolo, e nei prossimi mesi aumenterà le attività di matrice identitaria con due nuove campagne militanti:

1- Distribuzione gratuita di "pacchetti alimentari sociali" presso la nostra sezione ai cittadini italiani bisognosi.
2- L’attivazione, presso la nostra sezione di via Rango, dell’OSSERVATORIO CONTRO IL RAZZISMO ANTI-ITALIANO (già attivo in tutte le sezioni di FN sul territorio nazionale)  per raccogliere segnalazioni e denunce di atti di prevaricazione e razzismo subiti dagli italiani da parte di immigrati.

Comments

comments

15 COMMENTS

  1. ma se si presenta uno straniero affamato, non gli date da mangiare solo perché é straniero? ma siete proprio degli str…. !

  2. Ci dite come la pensate a proposito della criminale evasione fiscale con oltre 150.000 miliardi all’anno che ha letteralmente distrutto lo stato impoverendo milioni di italiane ed italiani

  3. ma la cooperativa sará ben libera di dare l’appartamento a chi ritiene più bisognoso? o per voi un italiano ricco ha più diritti di uno straniero povero? una volta ve la prendavate con gli ebrei ora con gli stranieri, ma siete sempre gli stessi nazisti !

  4. ITALIA AGLI ITALIANI.
    I PRIMI RAZZISTI SONO GLI STRANIERI. COME TRATTANO LE LORO MOGLI? LE LORO FIGLIE?
    FAREMO LA FINE DEGLI INDIANI.

  5. Credo che le iniziative e i proclami razzisti e fascistoidi di quei quattro poveretti di fn non dovrebbero trovare spazio sul sito.

  6. Fn darà da mangiare a chi vuole e RC e via dicendo darà da mangiare a chi vuole questo è un principio di libertà dell’individuo

  7. E’ tutta una questione di PRIORITA’: prima i nostri. Punto.
    "ma se si presenta uno straniero affamato, non gli date da mangiare solo perché é straniero?" Penso che, con tutte le associazioni pro-immigrati che ci sono, possiamo stare tranquilli che non moriranno certo di fame…

  8. Le varie associazioni hanno un’utenza soprattutto straniera,perchè costoro hanno imparato bene a chi rivolgersi e conoscono bene i loro diritti, meno i doveri.
    Gli Italiani bisognosi sono TANTI, ma molte volte la DIGNITA’ impedisce loro di chiedere aiuto. QWUESTE PER ME, SONO LE PRIME PERSONE DA AIUTARE., DAL MOMENTO CHE NON SI PUO’ DARE TUTTO A TUTTI.
    A meno che non si mettano adisposizione beni ( mobili ed immobili) propri ed allora ciascuno con i propri averi può fare ciè che vuole.

  9. "la DIGNITA’ impedisce loro di chiedere aiuto." : ne conosco molti che pur di avere l’ultimo iphone lo pagano 24 rate. ne conosco altri che lavoricchiano in nero come edili e poi si ubiacano di slot machines. altri ancora rifiutano il lavoro perchè il datore ITALIANO non li paga dignitosamente…

  10. Tanti stranieri che giocano alld slot, che spendono fior di quattrini per sigarette , che vendono IN NERO la loro mercanzia e soprattutto posseggono l’ultima marca in fatto di telefonini.
    P.S: il mio di cellulare costa 50 euro

LEAVE A REPLY