Alfianello, la merciaia 75enne mette in fuga il 15enne rapinatore

8
Bsnews whatsapp

Il coltello puntato dritto alla gola avrebbe intimidito chiunque, ma non la merciaia di Alfianello. Con prontezza di spirito e sangue freddo l’anziana signora, 75 anni, ha dimostrato di avere capacità di reazione inaspettate e davanti al giovane rapinatore, un 15 enne di origine africana determinato a rapinarla, non si è lasciata cogliere di sorpresa e ha reagito, mettendolo in fuga. La signora, sola in negozio in quel momento, ha finto di chiamare il marito (in realtà scomparso due anni fa) nel retrobottega facendo credere al giovane che di lì a pochi istanti sarebbe arrivato qualcuno ad aiutarla. Il giovane, spaventato, si è dato così alla fuga. La signora ha avvertito immediatamente i carabinieri di Pontevico che, seguendo la descrizione fornita dalla merciaia, non ci hanno messo molto a scovare il ragazzo, ospite di una comunità per minori della zona, e a condurlo nel carcere minorile “Beccaria” di Milano.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

8 COMMENTI

RISPONDI