La solidarietà di Rolfi ai pompieri “diffidati”

0

“Solidarietà e vicinanza ai vigili del fuoco "diffidati" per aver organizzato una festa per raccogliere i fondi (mancanti per colpa dello stato) per la loro fondamentale attività. Anche io ho partecipato. Una bella festa riuscita e partecipata e soprattutto un bel segnale di attaccamento alla divisa e dedizione al proprio lavoro”. Questo il commento a caldo su Facebook del vicesindaco Fabio Rolfi alla notizia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Tutto sommato il Palmiro non aveva tutti i torti quando chiese ed ottenne la cittadinanza sovietica perchè si vegognava di quella italiana. Era la gente come voi che gli faceva schifo. Un pò come fa schifo anche a me.

LEAVE A REPLY