Otto associazioni bresciane al lavoro per Matching 2012

0

Come auspicato dalla Camera di Commercio di Brescia – che da alcuni anni sigla una convenzione con la Compagnia delle Opere di Brescia che ha per oggetto il rafforzamento del supporto alle imprese bresciane nella preparazione e nello svolgimento del Matching – si sviluppa e si consolida la collaborazione con alcune associazioni imprenditoriali bresciane per favorire la partecipazione delle imprese bresciane al Matching.

Quest’anno collaborano all’iniziativa: Apindustria, Associazione Artigiani, Assopadana, Confagricoltura, Confartigianato, Confcooperative, Federazione Autotrasportatori Italiani.

IN OGNI ASSOCIAZIONE È PREVISTA

LA PRESENTAZIONE DELLE NOVITÀ DEL MATCHING 2012

Giovedì 13 settembre – ore 11.00 – presso Confcooperative

Venerdì 14 settembre – ore 17.00 – presso Assopadana

Martedì 18 settembre – ore 18.00 – presso Associazione Artigiani

Mercoledì 19 settembre – ore 19.00 – presso Federazione Autotrasportatori Italiani

Martedì 25 settembre – ore 17.00 – presso CDO Brescia

Data da definire per le presentazioni presso Apindustria, Confagricoltura e Confartigianato.

Con oltre 2.000 aziende partecipanti e 50.000 appuntamenti programmati previsti fra imprenditori provenienti da 51 Paesi del mondo e la compresenza di 22 settori della produzione e dei servizi, suddivisi in 8 distretti tematici, l’8^ edizione di Matching (dal 26 al 28 novembre a FieraMilano – Rho) è la vetrina ideale per:

  • presentare progetti innovativi;

  • sviluppare collaborazioni e aggregazioni tra imprese;

  • approcciare i mercati internazionali, grazie alla presenza di oltre 300 operatori esteri, dei referenti degli uffici esteri di Compagnia delle Opere e del suo consorzio per l’internazionalizzazione Co.Export;

  • acquisire nuovi strumenti e tecniche di conoscenza del mercato.

Il titolo del Matching “Il valore di un incontro” sottolinea il principale obiettivo dell’iniziativa: “mettere in rete” gli imprenditori, affinché possano selezionare nuovi fornitori e conoscere potenziali clienti, ma soprattutto guardare l’evoluzione dei mercati e le tendenze di sviluppo dei diversi settori. Non a caso è stata rafforzata l’individuazione di alcuni distretti tematici (agroalimentare, edilizia, energia, finanza, information and communication technology, logistica, meccanica, sanità).

MATCHING: ISCRIZIONI APERTE FINO AL 28 SETTEMBRE 2012

Si possono iscrivere a Matching tutte le imprese, anche non associate alla CDO, contattando la segreteria Servizi e Convenzioni CDO di Brescia (tel. 0303366919 – e-mail: servizieconvenzioni@brescia.cdo.org).

COSTI DI PARTECIPAZIONE PER 3 GIORNATE: 2.500 euro + Iva per gli Associati CDO e gli associati delle altre associazioni che hanno aderito all’accordo di collaborazione (3.000 euro + Iva per tutte le altre imprese)

AGEVOLAZIONI

  1. Anche quest’anno è possibile richiedere un contributo alla Camera di Commercio di Brescia per la partecipazione di imprese bresciane al Matching 2012, accedendo al bando camerale “Fiere Italia II Semestre” – regolamento 1103 – pubblicato su www.bs.camcom.it (sezione bandi camerali).

  2. Le imprese che hanno partecipato a Expandere, inoltre, avranno uno sconto di 200 euro sulla quota di partecipazione.

PROGETTO BRESCIANO

“MATCHING, MATCHING TUTTO L’ANNO E MATCHING CINA – ANNO 2012"

Convenzione fra CDO Brescia e Camera di Commercio di Brescia

La Compagnia delle Opere di Brescia provvede a progettare, organizzare e gestire per l’anno 2012 un progetto di supporto all’internazionalizzazione e innovazione delle imprese bresciane, con l’obiettivo di rendere ulteriormente proficua la partecipazione degli operatori bresciani a Matching e di favorire l’individuazione e la realizzazione di sinergie tra imprese, per lo sviluppo di opportuintà commerciali e produttive nazionali e internazionali.

FINALITÀ DEL PROGETTO

– Rafforzare – nelle diverse fasi – il supporto locale alla preparazione della partecipazione delle imprese bresciane con assistenza ai referenti individuati dalle imprese e con un’attenzione particolare a quelle che potenzialmente potrebbero cogliere opportunità derivanti dalla presenza di imprese e buyers esteri.

– Rafforzare – in fiera – il supporto locale alle imprese bresciane, con assistenza ai referenti delle imprese, in particolare per i contatti fuori agenda e per quelli da coordinare con i buyers esteri o con le imprese estere.

– Istituire un supporto locale stabile per “Matching tutto l’anno” che si renda parte attiva – attraverso l’uso del portale – fra le imprese bresciane, gli altri partecipanti, i buyers esteri e gli altri responsabili locali (nazionali o internazionali).

– Creare una nuova opportunità di incontri BtoB attraverso la nuova iniziativa “Matching Cina 2012”, rivolta ad aziende italiane e bresciane – operanti nei settori dell’agrolimentare, automotive, chimica, gomma e plastica, edilizia e impiantistica, elettronica ed elettrotecnica, energia e ambiente, informatica, legno, mobili, arredamento e design, meccanica, sanità, tessile e abbigliamento, trasporti e logistica – che intendono internazionalizzarsi.

MATCHING: COME FUNZIONA

Matching si basa sulla programmazione degli incontri da svolgere in fiera. Ogni impresa si registra sul portale www.e-matching.it e pubblica una propria vetrina, descrivendo la propria attività e le proprie esigenze. Identificate per ciascuna azienda partecipante le esigenze di acquisto, i prodotti e i servizi offerti, si incrociano domanda e offerta: da questo matching si ricavano le agende di incontri programmati in anticipo per ciascuna azienda. La presenza di tante aziende in un’unica piazza, inoltre, permette di cogliere opportunità di business anche al di fuori degli appuntamenti programmati.

MATCHING TUTTO L’ANNO

I partecipanti possono proseguire l’attività iniziata in fiera per tutto il corso dell’anno successivo. Il “Matching tutto l’anno” consente ai partecipanti di richiedere l’attivazione di ulteriori sinergie, attraverso il sito www.matchingtuttolanno.it e con il supporto dei referenti Matching delle sedi locali della CDO, anche nei mesi successivi alla manifestazione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY