Lonato. Ritrovato nel milanese il 30enne assente da casa dal 27 agosto

0

(a.c.) Sporco, trasandato, ma in buono stato di salute. E’ stato ritrovato nel comune di Mediglia, nel milanese, Marco Giannini, 30enne di Lonato del Garda che mancava da casa dallo scorso 27 agosto.

I suoi familiari fin dal primo giorno dalla scomparsa si sono attivati in tutti i modi possibili per cercare di ricostruire la fuga di Marco, avvenuta dopo un inspiegabile tamponamento della macchina della Polizia Locale (leggi la notizia dell’1 settembre: http://www.bsnews.it/notizia.php?id=18823). Fino al ritrovamento della sua Citroen C2 le speranze di ritrovarlo non sono mai venute meno. L’auto è stata avvistata in un campo di mais da un contadino, lo scorso venerdì: era come nascosta nel campo, aperta ma senza le chiavi nel cruscotto. Da allora sono partite le ricerche da parte dei carabinieri di San Donato Milanese, che hanno perlustrato a fondo le cascine e le abitazioni abbandonate della zona. Ieri il giovane è stato fermato da una pattuglia in strada, ed è stato finalmente riportato a casa.  

Tutti da ricostruire i giorni di assenza di Marco, e i motivi della fuga.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY