Lonato. Ritrovato nel milanese il 30enne assente da casa dal 27 agosto

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Sporco, trasandato, ma in buono stato di salute. E’ stato ritrovato nel comune di Mediglia, nel milanese, Marco Giannini, 30enne di Lonato del Garda che mancava da casa dallo scorso 27 agosto.

I suoi familiari fin dal primo giorno dalla scomparsa si sono attivati in tutti i modi possibili per cercare di ricostruire la fuga di Marco, avvenuta dopo un inspiegabile tamponamento della macchina della Polizia Locale (leggi la notizia dell’1 settembre: http://www.bsnews.it/notizia.php?id=18823). Fino al ritrovamento della sua Citroen C2 le speranze di ritrovarlo non sono mai venute meno. L’auto è stata avvistata in un campo di mais da un contadino, lo scorso venerdì: era come nascosta nel campo, aperta ma senza le chiavi nel cruscotto. Da allora sono partite le ricerche da parte dei carabinieri di San Donato Milanese, che hanno perlustrato a fondo le cascine e le abitazioni abbandonate della zona. Ieri il giovane è stato fermato da una pattuglia in strada, ed è stato finalmente riportato a casa.  

Tutti da ricostruire i giorni di assenza di Marco, e i motivi della fuga.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI