Manutenzione straordinaria per realizzare i marciapiedi in via Pascoli e via Lama

0

 

Manutenzione straordinaria per i marciapiedi attigui alla Chiesa di San Gaudenzio, in via Lama. L’intervento in oggetto interessa, per circa 250 metri in direzione est, il tratto di via Lama da Piazzetta S. Maria fino in corrispondenza del civico 31 di Via Lama, e consiste nel recupero dello spazio antistante la chiesa di San Gaudenzio. Attualmente infatti su ambo i lati della via non sono presenti marciapiedi; e l’ampio spazio antistante la chiesa di S. Gaudenzio è totalmente utilizzato come parcheggio, situazione che non permette il transito pedonale se non al limite della carreggiata. Il transito dei pedoni risulta pertanto quanto meno difficoltoso, e sicuramente non avviene nella dovuta sicurezza. Per tale motivo si è deciso di sopprimere i parcheggi antistanti la chiesa, in quanto esiste a fianco della parrocchia di San Gaudenzio un capiente parcheggio ad uso pubblico, e di realizzare un percorso pedonale con lastre di granito 30 x 40 cm a correre lungo il lato nord che congiunga il marciapiede in pietra di serizzo della piazzetta Santa Maria al marciapiede in lastre di granito esistente di fronte al complesso residenziale al civico 31. E’ previsto, inoltre, il riordino degli stalli dei cassonetti, e di fronte all’ingresso della chiesa di San Gaudenzio la realizzazione di due nuove aiuole cespugliate di separazione del marciapiede dalla carreggiata stradale. Il percorso pedonale sarà illuminato da lampioncini, mentre sulla strada la vecchia linea aerea dell’illuminazione pubblica sarà eliminata, i vecchi pali in cemento saranno sostituiti da pali in acciaio, e sarà realizzata una nuova linea interrata. La durata dei lavori prevista è di 150 giorni con inizio il 1 ottobre 2012. Il costo complessivo dell’opera, invece, ammonta a 185 mila euro.

Manutenzione straordinaria anche per i marciapiedi di via Pascoli. L’Amministrazione Comunale provvederà al rifacimento dei marciapiedi su ambo i lati della via in oggetto e alla stesura del tappeto d’usura di cm. 3 su tutta la lunghezza stradale (circa 440,00 ml). Il Gruppo A2A sta ultimando l’interramento della linea elettrica di bassa tensione e dell’illuminazione pubblica, compresa la sostituzione degli esistenti pali in cemento con nuovi elementi in acciaio. Nello specifico gli interventi previsti sono:

1. formazione di caditoie stradali con griglia e relativi allacci alla fognatura;

2. posa cordoli nuovi in granito;

3. riposizionamento, ove necessario, dei cordoli recuperati;

4. formazione di cunetta stradale in cls;

5. pavimentazione dei marciapiedi in autobloccanti colorati;

6. fresatura e asfaltatura.

Tutti gli interventi sono inoltre finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche lungo i percorsi pedonali e all’inserimento, in corrispondenza degli attraversamenti, della segnaletica tattile a terra per disabili visivi. Obbiettivo del progetto di sistemazione è il recupero dell’esistente come estensione del concetto di accessibilità, privilegiando l’attività residenziale, migliorando e facilitando contemporaneamente l’ingresso, la sosta e il conseguente flusso pedonale. La durata dei lavori è prevista in 180 giorni e sono iniziati il 10 settembre scorso. L’importo complessivo del progetto ammonta a 300 mila euro (220.00,00 € per opere di sistemazione stradale e 80.000,00 € per illuminazione pubblica e interramento linea elettrica).

Comments

comments

LEAVE A REPLY