Chiari. A dispetto della crisi si investe: partito l’iter per la costruzione di un campo da golf da 18 buche

0

Con la convocazione della prima seduta degli organi chiamati a redigere la Valutazione Ambientale Strategica ha preso il via ieri l’iter per il progetto di realizzazione a Chiari di un campo da golf da 18 buche. 

Alla presenza di Provincia di Brescia, Regione Lombardia, Arpa, Asl, di tecnici comunali, amministratori e di rappresentanti dei comuni limitrofi di Pontoglio e Palazzolo, oltre che di alcuni consiglieri di minoranza, si è discusso a livello tecnico dell’impatto del progetto proposto dalla Fondazione Istituto Morcelliano.

L’area individuata per la realizzazione del campo è situata presso la località Santellone. Secondo il piano presentato, il progetto partirebbe con la realizzazione delle prime 9 buche (le rimanenti 9 verrebbero allestite in un secondo momento) e degli edifici atti ad ospitare i servizi annessi all’attività golfistica, oltre ad un ristorante e ad alcune abitazioni. Tutte le strutture sarebbero realizzate secondo principi ecosostenibili, in legno e vetro. Il costo ipotizzato per il progetto è di 6 milioni di euro.   

Nelle prossime settimane saranno convocate le successive due riunioni della commissione. Se non dovessero esserci intoppi particolari il cantiere potrebbe partire già nella primavera dell’anno nuovo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY