Desenzano. 18enne ferito alla testa da un bicchiere nel mezzo di una lite

0

(a.c.) Un colpo in testa con un bicchere gli ha procurato fratture alla scatola cranica e un copioso sanguinamento. E’ ricoverato presso l’ospedale Civile di Brescia il ragazzo di Desenzano che nella notte tra sabato e domenica, intorno all’1:20, è stato ferito durante una rissa scoppiata sul lungolago "Cesare Battisti". 

In un primo moento, dopo il ferimento, il 18enne era stato portato in ospedale a Desenzano, ma poi la gravità della ferita ha spinto i medici al trasferimento al Civile. Ancora tutte da stabilire le cause del litigio che hanno portato alla rissa. I carabinieri di Desenzano dovranno anche cercare il responsabile del ferimento, visto che il ragazzo colpito ha dichiarato di non sapere chi ha sferrato il colpo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. all’una e trenta di notte io dormo perchè la mattina alle sei vado a lavorare……non ho tempo di andare sul lungolago, così evito anche che qualche balordo mi rompa un bicchiere in testa…………

LEAVE A REPLY