Molestie, rissa e danneggiamento aggravato. Arrestati quattro bresciani a Genova

4

Di certo non hanno tenuto alto il nome della Leonessa d’Italia in quel di Genova. Quattro bresciani, infatti, sono balzati ai “disonori” delle cronache liguri per aver molestato e palpeggiato due commesse di un locale notturno. La serata è proseguita con una maxi rissa che li ha visti protagonisti. Distrutti arredi e sedie del locale. Nel gruppo di operai ci sono un tunisino, un albanese e due italiani. Tutti sono residenti nel Bresciano. Dopo il fattaccio sono poi stati rintracciati ed arrestati dai Carabinieri. Dovranno rispondere di una serie di reati che vanno dalla violenza sessuale alla rissa e al danneggiamento aggravato.

Comments

comments

4 COMMENTS

  1. AVrei capito: " 4 residenti nel bresciano"..ma leggendo l’articolo il titolo è bagliato.
    1 tunisino, 1 albanese, 2 italiani…magari i 2 non sono nemmeno bresciani…quindi il titolo è sbagliato.

  2. Sicuramente anche i 2 italiani non saranno bresciani! Che venisse giu il cielo anche solo a pensarlo!
    E sicuramente saranno stati i non italiani a traviare i poveri italiani…

    Basta a questa gara a fare i distinguo: sono 4 delinquent.meritano un processo e una condanna se colpevoli.e poi ognuno a casa propria. Semplice no?

  3. Sicuramente anche i 2 italiani non saranno bresciani! Che venisse giu il cielo anche solo a pensarlo!
    E sicuramente saranno stati i non italiani a traviare i poveri italiani…

    Basta a questa gara a fare i distinguo: sono 4 delinquent.meritano un processo e una condanna se colpevoli.e poi ognuno a casa propria. Semplice no?

  4. Sicuramente anche i 2 italiani non saranno bresciani! Che venisse giu il cielo anche solo a pensarlo!
    E sicuramente saranno stati i non italiani a traviare i poveri italiani…

    Basta a questa gara a fare i distinguo: sono 4 delinquent.meritano un processo e una condanna se colpevoli.e poi ognuno a casa propria. Semplice no?

LEAVE A REPLY