E’ ripartito il tour di Molgora tra i Comuni bresciani. Ultima tappa Remedello

0
Bsnews whatsapp

E’ ripartito il tour del presidente della Provincia di Brescia, Daniele Molgora, nei comuni bresciani. E l’ultima tappa è stata a Remedello. Amministrazione, associazioni, parrocchie, imprese e forze dell’ordine hanno saputo accogliere e informare il presidente sulle iniziative e le varie attività presenti sul territorio, ma hanno anche voluto sottolineare la grande difficoltà del paese nel gestire il patto di stabilità.

La visita ha rispettato il programma: arrivo al palazzo municipale in Piazza Bonsignori – accoglienza del Sindaco, incontro con le Autorità civili, militari e religiose; incontro con le realtà sociali locali nella sala consiliare; visita al Museo Civico Comunale di Remedello i cui reperti sono custoditi nella Chiesa dei Disciplini; visita all’Istituto Bonsignori; incontro con le realtà produttive locali.

"Questi incontri – ha dichiarato il presidente Molgora – danno grande soddisfazione non solo per la conoscenza del territorio, ma anche perché la gente, la comunità, ha in questo modo la possibilità di avere un contatto diretto e risposte concrete dalle istituzioni."

La visita di Remedello ha ripreso dunque il tour denominato "Ntrà la zènt d’i nòs cumu" ("tra la gente dei nostri comuni") , un’iniziativa che ha proprio l’obiettivo di prendere contatti con l’amministrazione dei comuni bresciani, con la gente che li abita e li vive e che può esporre necessità legate alle funzioni che la Provincia svolge proprio in supporto alle realtà locali.

Si è parlato di strade provinciali, di agricoltura; gli amministratori hanno fatto conoscere al Presidente il museo archeologico, un piccolo gioiello ricco di reperti importantissimi; hanno presentato la situazione dell’Istituto Bonsignori, gestito dalla Provincia, e il Presidente ha avuto modo di conoscere insegnanti e studenti.

"Tanti i temi trattati – ha continuato Molgora – con la certezza di aver trovato un momento di approfondimento per poter intervenire. Il problema con la vicinanza al depuratore di Visano, ad esempio, sarà certamente affrontato in modo che quando comincerà a funzionare non avrà ricadute sulla popolazione."

Il tour si è concluso in un’azienda leader nel settore zootecnico, che ha ribadito le difficoltà che la crisi ha portato con se in ogni settore.

"E’ evidente – ha dichiarato il presidente Molgora a visita conclusa – che sia i comuni sia la Provincia devono fare i conti con i tagli e quindi, in questo momento, è necessario fare squadra per riuscire a individuare priorità e costruire interventi che possano migliorare i servizi per i cittadini."

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI