Primarie Pd, parte dall’Ovest la corsa dei sostenitori bresciani di Bersani

0
Bsnews whatsapp

Parte dall’Ovest bresciano la corsa dei sostenitori del segretario Pierluigi Bersani alle primarie del Partito democratico. Angelo Bergomi (segretario Pd Rovato), Silvio Ferretti (segretario Pd Sebino-Franciacorta), Paolo Poiatti (segretario Pd Iseo e Fabrizio Ferrari (segretario Pd Paratico) hanno deciso infatti di lanciare un appello – presentato questa sera in una conferenza stampa – affinché si costituisca anche nella Leonessa un comitato promotore a sostegno. I nomi in calce alla richiesta sono oggi 25 (in allegato all’articolo nomi e appello completo).

“Sottolineiamo”, si legge in un documento dei quattro, “come questa sia la prima iniziativa bresciana a sostegno di Bersani, dopo il comunicato dei Giovani Democratici dello scorso giugno. Essa assume un significato particolare per il fatto che parta dalla provincia ma non solo: con i primi aderenti raccolti semplicemente con un passaparola di poche ora si evidenzia la caratteristica della trasversalità rispetto alle storie da cui gli aderenti provengono, alla loro età (ci sono già parecchi giovani) e al legame con il territorio (ci sono parecchi amministratori). Non nascondiamo”, così concludono i segretari, “l’ambizione di veder firmato questo appello anche da altri non iscritti al Partito Democratico, perchè crediamo fortemente all’apertura alla società del progetto del Pd”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Le prmarie del PD, per l’elezione del segeretario, si terranno nel 2013 dopo la tornata elettorale. Attenzione ! Quelle di cui si parla sono le primarie che Bersani chiama "dei progressisti" per scegliere cioè il candidato premier alle poltiche del 2013 di una coalizione che non si ancora chi coalizzerà. Che siano primarie che vedono in lizza più candidati del PD (Renzi e Bersani, per ora) le fa apparire come primarie di partito, ma non lo sono.

RISPONDI