Riconfermato Carmelo Scarcella alla presidenza del SItI per il biennio 2012/2014

3

Il Dr Carmelo Scarcella, Direttore Generale della ASL di Brescia, è stato confermato per un secondo biennio Presidente della Sezione Lombardia della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI) in occasione dell’Assemblea Annuale Regionale; l’Assemblea si è svolta nel pomeriggio del 21/09/2012 a Brescia presso la Sala Congressi della Cassa Padana Filiale di Brescia, in Via Valle Camonica 12/h. La SItI è una Società finalizzata a promuovere il progresso scientifico e culturale nel campo dell’Igiene, la Sanità Pubblica, e l’Organizzazione Economia sanitaria. La SItI Nazionale si articola in Sezioni Regionali per il coordinamento delle attività di ricerca e di formazione sul territorio. La Sezione Lombardia conta circa 250 professionisti che operano nella nostra Regione, sia in ambito universitario sia nell’ambito dei servizi sanitari ospedalieri e territoriali. In questo biennio, la Sezione ha dato ampio spazio a numerose attività di aggiornamento in diversi ambiti della Sanità Pubblica, ma vi è stato anche un impegno concreto nel ricercare rapporti collaborativi con le istituzioni pubbliche sanitarie in ambito regionale e locale, mettendo a disposizione i livelli di competenza espressi dagli iscritti. L’attività si è svolta in particolare attraverso la costituzione di Gruppi di Lavoro su tematiche specifiche, con l’obiettivo di creare offerta formativa, pubblicazioni a stampa, documenti programmatici da conferire alle istituzioni. Ad esempio, il Gruppo di Lavoro sulle Cure Primarie ha organizzato un percorso di formazione aggiornamento per Medici di Direzione delle Cure Primarie di dieci giornate svoltosi a Milano tra il 2011 e il 2012, che ha rappresentato un’occasione unica di incontro e confronto tra i professionisti attivi sul campo. Il Gruppo di Lavoro su Salute e Migrazione ha elaborato un volume sull’argomento, messo a disposizione di tutti i Soci. Il Gruppo di Lavoro sui Laboratori di Sanità Pubblica ha elaborato un documento propositivo inviato a Regione Lombardia. Per la chiusura del biennio, è già stato programmato un Convegno Regionale per il prossimo 30 Novembre 2012 a Sirmione dal titolo “Società in movimento: nuove sfide della sanità Pubblica”, che si propone di offrire una sintesi rispetto ad alcune delle tematiche affrontate nei due anni; in particolare si tratterà della tutela della salute delle persone migranti e delle implicazioni etiche e comunicative dell’offerta delle vaccinazioni alla popolazione, e in chiusura una tavola rotonda sulle reti per la prevenzione.

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Se lo merita. E’ una brava persona. L’importante è che non entri in politica e stia alla larga il più possibile dai politici ) E’ proprio il caso di dire che rischierebbe di prendere…. cattivi virus.

  2. Sara’ anche una brava persona, ma certo non lontana dalla politica. è noto che sia nel pdl, in quota an. Ed è noto che la direzione dell’asl sia una nomina tutta politica.

  3. E’ comunque un ottimo professionista. E la ASL di Brescia funziona bene, Molti politici – di ogni colore – sperperano , in altre zone d’Italia, denaro pubblico anche attraverso le ASL. Basta leggere i giornali per vedere come i politici – di ogni colore -utilizzano spesso gli enti pubblici per fini personali o di partito.

LEAVE A REPLY