Franciacorta in bianco: tre giorni di degustazioni sensoriali e assaggi enogastronomici

    0
    Bsnews whatsapp

    La diciassettesima edizione di FRANCIACORTA IN BIANCO, la rassegna nazionale di riferimento per gli appassionati e gli operatori del settore lattiero- caseario, porterà i visitatori alla scoperta di abbinamenti inediti e prodotti tipici proponendo numerosi appuntamenti di assaggi e degustazioni e un’area ristoro completamente rinnovata.

    Il fitto programma enogastronomico predisposto dal Comune di Castegnato, con  il sindaco Giuseppe Orizio e il vicesindaco Patrizia Turelli impegnati in prima  persona e instancabili promotori ed organizzatori della manifestazione, e da tutto lo staff di Castegnato Servizi, ha portato all’ideazione de “Il Sentiero dei Sapori”, un percorso che, realizzato con la collaborazione delle delegazioni bresciane di O.N.A.F. e O.N.A.V. e con l’Ente Vini Bresciani, prevederà degustazioni sensoriali guidate in compagnia degli esperti assaggiatori di formaggi e vini.

    Questo, nel dettaglio, il programma de “Il Sentiero dei Sapori”:

    SABATO 13 

    ore 16,00 – I Caprini della Valle d’Aosta

    ore 17,00 –  I Formaggi della Liguria

    ore 18,00 – Dop Svizzere e Mostarde Cremonesi

    Ore 18,30 – I Formaggi delle Alpi

    Ore 19,00 – I Sapori dell’Alto Adige

    DOMENICA 14 

    ore 12,00 – I Pecorini italiani

    ore 14,00 – I Formaggi delle Capitali d’Italia  

    ore 15,00 – Le Paste Filate del Molise

    ore 16,00 – Bresciani d’Autore

    ore 17,00 – Le Mozzarelle di Bufala.

     

    Il costo di ogni degustazione è fissato in € 5; la prenotazione, necessaria, va effettuata telefonando allo 0302146881-3 o inviando una mail all’indirizzo info@franciacortainbianco.it.

    La segreteria organizzativa di FRANCIACORTA IN BIANCO ha riservato quest’anno un occhio di riguardo all’area ristoro: è stato infatti riorganizzato lo spazio ristorante che, situato all’esterno dei padiglioni espositivi, occuperà una zona attrezzata, ampia e curata che proporrà menù serviti e da asporto a prezzi contenuti.

    Questi i menù proposti da Stella Carni, azienda bresciana di commercio carni che conta 4 punti vendita sul territorio, e che saranno accompagnati dalla tipica “Polenta di Castegnato”, cucinata con la farina di Castegnato. 

     

    Menù serviti:

     Menù spiedo: Antipasto di salumi, spiedo bresciano, dolce (crostata di

    frutta), acqua, caffè: € 20,00

     Menù fiorentina di bovino: Antipasto di salumi, fiorentina, dolce (crostata

    di frutta), acqua, caffè: € 20,00 per persona (minimo 2 persone)              

     Menù costata di bovino: Antipasto di salumi, costata, dolce (crostata di

    frutta), acqua, caffè: € 20,00

    Menù da asporto:

     Menù spiedo: Spiedo bresciano, acqua: € 12,00

     Menù fiorentina di bovino: Fiorentina, acqua: € 12,00 per persona (minimo

    per 2 persone)

     Menù costata di bovino: Costata, acqua: € 12,00.

    Nel corso delle giornate di sabato e domenica si susseguiranno i numerosi  appuntamenti con le degustazioni gratuite offerte dagli espositori presenti: 

    Sabato 13, alle ore 15.00 e alle ore 19.00, le Distillerie Peroni offriranno una degustazione di formaggi accompagnati dai distillati, alle 16,30 saranno proposte prove di degustazione di Yogurt di fattoria a cura di Bevilatte, mentre alle 17,30 la locale Associazione Alpini distribuirà assaggi di Polenta Taragna preparata con la farina di Castegnato. Alle 18.00 il Cantone Moesano della

    Svizzera, protagonista del gemellaggio gastronomico culturale con FRANCIACORTA IN BIANCO 2012, si presenterà con un aperitivo di prodotti tipici, tra i quali i pregiati formaggi derivati dal latte di mucca, capra e pecora e il rinomato prosciutto crudo mesolcinese domenica 14 alle 14,30 e alle 19.00 ritorneranno le Distillerie Peroni con l’abbinamento formaggi e distillati. Alle 15.00 il Consorzio Tutela Grana Padano proporrà una degustazione Verticale Grana Padano che, in abbinamento con le Bollicine di Franciacorta, proporrà la scoperta delle varie età del formaggio attraverso l’uso dei 5 sensi. Alle 16.00 sarà la volta dei formaggi di Liguria, proposti dal Caseificio Val D’Aveto e alle 18.00 la Pro Loco di Val D’Arzino offrirà un aperitivo friulano con assaggi appetitosi a base di prodotti tipici. Alle 17.00, con una degustazione preparata dall’Azienda Agricola Beltrami Mauro di Marmentino, l’ ultimo arrivato tra le DOP bresciane, il formaggio Nostrano della Valle Trompia, farà il suo debutto a FRANCIACORTA IN BIANCO.

    Per chi, oltre che alla ricerca delle specialità enogastronomiche, vuole andare alla scoperta del territorio, la segreteria organizzativa ha predisposto PACCHETTI TURISTICI che, al costo promozionale di 30 €, propongono oltre che l’ingresso alla rassegna, il pranzo presso un ristorante tipico, la visita a diversi punti di interesse della Franciacorta e la sosta presso la Cantina Le Cantorie di  Gussago con degustazione di due bollicine e un rosso di riserva accompagnata da assaggi di formaggi e salumi.

    Nei ristoranti di Castegnato saranno proposti piatti a prezzo fisso dedicati a FRANCIACORTA IN BIANCO, preparati con prodotti disponibili sui banchi degli espositori presenti nel Polo Espositivo.

    Le serate di venerdì 12 e sabato 13, dalle 21.30 alle 24.00, e sabato 14 dalle 17.00 alle 20.00, il terzo padiglione con ingresso gratuito e accesso indipendente ospiterà lo spazio giovani Franciacorta in White che proporrà musica, intrattenimento e aperitivo presso l’area bar.

    Tutti gli aggiornamenti e le informazioni sui prodotti e gli espositori presenti, gli orari ed i programmi sono a disposiziowww.franciacortainbianco.it. 

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI