Pulci nell’asilo: il sindaco lo chiude fino a lunedì

0

(a.c.) Una vacanza extra per bambini e maestre. Certo ci sarà chi sarà felice, ma di sicuro non il sindaco, e nemmeno i genitori costretti a rimanere a casa dal lavoro per accudire i figli, o ad accompagnarli dai nonni. Chiara Pavesi, primo cittadino di Isorella, ha disposto la chiusura della scuola dell’infanzia da ieri, 27 settembre, sino a lunedì compreso, per consentire ai tecnici la disinfestazione completa dell’asilo dove sono state trovate pulci

Il parassita è stato individuato nei locali adibiti a magazzino all’interno dell’asilo. I tecnici dell’Asl di Leno sono intervenuti nella struttura dopo una segnalazione da parte di alcune collaboratrici impiegate nella scuola, ed hanno effettivamente trovato le pulci. Nessun dramma da parte dei genitori, le pulci non necessariamente sono sintomo di sporcizia o cattiva igiene, senza escludere il fatto che potrebbero essere state portate nella struttura da elementi esterni, magari da qualche bambino. 

In questi giorni si provvederà alla disinfestazione, lunedì ci sarà il nuovo controllo da parte dell’Asl dopodiché se tutto sarà a posto martedì riprenderà la normale attività dell’asilo. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. LE INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL\\\’INFANZIA DI ISORELLA TENGONO A PRECISARE,RIGUARDO ALLA SITUAZIONE CREATASI IN SEGUITO ALL\\\’INFESTAZIONE DEGLI AMBIENTI SCOLASTICI,CHE LA CHIUSURA FORZATA DELLA SCUOLA NON HA RESO FELICI NESSUNO!NON SI E\\\’ TRATTATO DI "UNA VACANZA EXTRA PER BAMBINI E MAESTRE"COME CITATO NEL VOSTRO ARTICOLO,IN QUANTO NOI INSEGNANTI ABBIAMO PRESTATO SERVIZIO REGOLARMENTE IN ALTRA SEDE ,PRESSO LA DIREZIONE DIDATTICA DI CALVISANO.INOLTRE,ME NTRE I BAMBINI FORTUNATAMENTE NON SONO STATI AGGREDITI DALLE PULCI,LE INSEGNANTI E IL PERSONALE A.T.A.(COLLABORATORI SCOLASTICI) SONO STATE ESPOSTE AL CONTAGIO E PUNTE DAI PARASSITI IN QUESTIONE,RIPORTANDO FASTIDIOSE CONSEGUENZE FISICHE.LO SGRADEVOLE EPISODIO NON ERA DA SOTTOVALUTARE!INOLTR E IL RIENTRO NEI LOCALI SCOLASTICI HA COMPORTATO DISAGIO A TUTTO IL PERSONALE E AGLI UTENTI (I BAMBINI!)IN QUANTO E\\\’ STATO NECESSARIO RIMUOVERE GRAN PARTE DEL MATERIALE LUDICO-DIDATTICO PER OVVIE RAGIONI IGIENICO-SANITARIE.N ELL\\\’ARTICOLO SI CITA CHE:"LE PULCI POTREBBERO ESSERE STATE PORTATE NELLA STRUTTURA DA ELEMENTI ESTERNI,MAGARI QUALCHE BAMBINO…" MA CHI PUO\\\’ DIRLO? SICURAMENTE NON CHI HA SCRITTO L\\\’ARTICOLO!
    CON IL DOVUTO RISPETTO, LE INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL\\\’INFANZIA DI ISORELLA.

LEAVE A REPLY