Compra un I-Phone per strada, ma a casa è un succo

0
Bsnews whatsapp

Gli hanno confezionato un pacco in pieno stile partenopeo facendogli credere di comprare un I-Phone di ultima generazione. Ma al suo posto nella scatola c’era un succo di frutta. E’ successo ad una donna di origini straniera residente a Roncadelle che nei giorni scorsi si trovava a Folzano quando l’ha avvicinata un uomo italiano che le ha proposto di acquistare un I-Phone di ultima generazione al prezzo choc di 300 euro. La donna ha accettato subito, consegnando all’uomo denaro contante. Una volta rientrata a casa, però, l’amara sorpresa di essere stata truffata. Al posto del telefono c’era un bel succo di frutta in un brick.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma nel 2012 ci sono ancora questi creduloni? D’altronde abbiamo una come Vanna Marchi che ha fatto i milioni di euro vendendo i sassolini magici…

RISPONDI