Coppa Italia: Centrale del Latte eliminata dopo il ko a Casale Monferrato

0
Bsnews whatsapp

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – CENTRALE DEL LATTE 98-84

(27-30; 21-17; 29-18) 

 

Novipiu Casale Monferrato: Malaventura, Green, Di Prampero, Antonelli, Butkevicius, Pierich, Giovara, Monaldi, Martinoni, Bialkowski, Ferrero, Ware All. Griccioli

Centrale del Latte: Fernandez, Stojkov, Lombardi, Jenkins, Loschi, Stagnati, Giddens, Scanzi, Garolla, Barlos, Brkic all. Martelossi 

Prima trasferta ufficiale dell’anno per la Centrale del Latte che debutta al Palasport di Casale contro la forte formazione di casa partendo da un risicato vantaggio di due punti che le hanno permesso di vincere all’ultimo tiro la partita d’andata.

La partita parte subito forte e dopo 1 minuto e 30 i padroni di casa conducono di una sola lunghezza, con la Leonessa che sembra ben carica e consapevole delle sue possibilità. Una tripla di Ferrero porta Casale a più 2 con 6 minuti da giocare, ma gli risponde subito la Leonessa pareggiando con Brkic dalla lunetta. Le due squadre si rispondono colpo su colpo non lesinando nessuna energia fino ad una splendida palla rubata di Lombardi che schiaccia in contropiede e costringe Griccioli al time out con 5 e 10 da giocare.  A 3 e 19 a rompere l’equilibrio ci pensa una tripla di Ware che subisce anche un fallo di Fernandez chiudendo l’azione da 4 punti che da il massimo vantaggio a Casale subito portato a 5 punti grazie ad un 1 su 2 dalla lunetta dopo un errore di Brkic in attacco. Il primo canestro di Barlos della stagione a 2 dalla fine da il meno 3 alla Centrale e dopo una palla buttata da Casale è ancora il greco che subisce fallo e dalla lunetta da il meno 1 alla Leonessa. Una tripla ignorante di Loschi porta la Centrale a più 2 subito raggiunta da Ware. Negli ultimi secondi Malaventura sbaglia da tre e Jenkins con pochi centesimi sul cronometro tira da casa sua e trova il canestro del sorpasso bresciano.

Il secondo quarto parte ancora con Jenkins che piazza una fantastica tripla dall’angolo con il difensore addosso per il massimo vantaggio della Leonessa a più 6. Dopo un viaggio in lunetta di Green che accorcia lo svantaggio, le squadre non trovano più il canestro e con 8 da giocare Martelossi chiama time out. Una bomba di Pierich accorcia il distacco di 1, ma è Brkic con una tripla a riportare la Centrale sopra di 4. Pierich e Green con una bella schiacciata danno il pareggio a Casale e dopo un passi di Scanzi è Monadi a segnare in entrata. Fernandez dopo l’errore in difesa si rifà con una tripla in attacco dimostrando carattere. Ancora Brkic con 3 da giocare segna dalla lunga distanza e dopo un recupero di Scanzi in difesa Fernandez da il più 7 alla Leonessa con coach Griccioli che si rifugia in time out. Casale riprende il controllo della partita grazie a Pierich e Ware portandosi con 6 secondi da giocare a pari punti e con Ware in lunetta fermato da un time out di Martelossi. Ware segna un libero su due, ma i padroni di casa riconquistano la palla, ma sbagliano il tiro.

Un antisportivo fischiato subito a Fernandez permette di a Ware di segnare un tiro libero per il più 2 e subito dopo su un infrazione di Giddens è Green a segnare in entrata. Giddens trova un canestro a rimbalzo offensivo ma è ancora Ware a segnare per Casale. Ancora Giddens trova in entrata canestro e fallo realizzando il successivo tiro libero per il meno uno Leonessa. Dopo una tripla di Green  Giddens trova il quarto fallo dello stesso americano, Jenkins intanto trova il pareggio con due jump a 5 dalla fine. Loschi trova una grande tripla dall’angolo sulla sirena dei 24, ma subito gli risponde Pierich sempre dalla lunga distanza. Ware con due viaggi in lunetta riporta Casale a più 4 con 3 e 15 da giocare nel terzo quarto. Ancora Ware si erge ad autentico trascinatore dei suoi con un entrata prima e con due liberi che danno il più 6 ai padroni di casa. Barlos trova in entrata il meno 4, ma Malaventura piazza la tripla e subito dopo su un errore di Loschi segna Monaldi il più 9. Ancora Malaventura trova la bomba e la Leonessa di colpo si trova a meno 12 alla fine del quarto con qualche fischio diciamo risparmiato dalla terna arbitrale.

Nell’ultimo quarto la partenza è equilibrata e le due squadre si rispondono colpo su colpo con la Leonessa che prova a stringere le maglie in difesa. Barlos con 6 e 45 da giocare trova il meno 6 per la Centrale, per Casale è ancora Ware a trovare un fallo generoso e riportare i suoi a più 8. Con 5 da giocare i punti di distacco sono tornati ad essere 10, la Leonessa combatte comunque su ogni palla. Ancora Green riporta i suoi al più 10 con 3 minuti da giocare dopo che la Leonessa aveva accarezzato la possibilità di andare a meno 6. Ancora Ware, dopo un bel canestro di Brkic, trova una tripla con l’uomo addosso e subito dopo Fernandez commette il quinto fallo e permette a Green dalla lunetta di dare il più 14 alla squadra di casa. Nel finale non c’è storia la Leonessa finisce la benzina nonostante Jenkins trovi ancora la tripla e da sotto Giddens ci riporti a meno 9 con Griccioli che con 47 secondi da giocare chiama time out. Una buona leonessa alla fine soccombe di 14.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI