Giovane aggredita alle spalle risponde a sassate. Arrestati due indiani

0

L’hanno aggredita alle spalle mentre passeggiava nei pressi di via Milano per poi minacciarla con un coltello. Ma lei, una giovane donna di origine albanese residente a Castegnata, non si è lasciata prendere dal panico e chinatasi a terra ha raccolto qualche sasso per poi girarsi verso i suoi aggressori e iniziare a scagliagliele addosso. A quel punto i due, risultati essere cittadini indiani incensurati, si sono dati alla fuga. La ragazza ha immediatamente avvertito i carabinieri che si sono messi sulle tracce dei due uomini, scovati poco dopo in via Nullo. Per loro l’accudsa è di tentata rapina.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. evabbe’ come si apre la pagina della NERA su bsnews.it (ma va bene anche il giornale di brescia) si sa gia’ che 9 reati su 10 sono commessi da stranieri.

  2. ormai i nostri delinquenti " nostrani " hanno lasciato gli " onori " della cronaca nera agli extracomunitari….. ., e poi dicono che le carceri sono strapiene….popolaz ione carceraria per 85% composta da extra, per forza che le carceri scoppiano !!!!!!!!!!!!!!

  3. La settimana scorsa nell’azienda in cui lavoro (zona Mandolossa) sono arrivati due clienti tedeschi. Finita la riunione hanno chiesto di poter visitare la città. Quindi ci siamo diretti in centro attraverso via Valcamonica, via Milano ed il ring. Arrivati in centro mi hanno chiesto: ma ci sono italiani a Brescia?

  4. secondo uno studio nel 2050 nella valle dell’oglio,dalla valcamonica alla bassa,metà della popolazione sarà immigrata.Si salvi chi può….

  5. per i politicanti del menga che si scandalizzano perchè le carceri sono strapiene………co i loro soldi si facciano degli ampliamenti nelle loro di ville e li ospitino, altrimenti si dica che l’italia è diventato il carcere della monnezza mondiale….

LEAVE A REPLY