Il 14 ottobre il “Nobel missionario” di Cuore amico

0
Bsnews whatsapp

Si terrà il 13 ottobre, alle ore 9,30 all’Auditorium di Confartigianato di via Orzinuovi 28 a Brescia, la ventiduesima edizione del Premio Cuore Amico. Il “Nobel missionario” che l’Associazione, fondata nel 1980 da don Mario Pasini, assegna a figure esemplari di missionari con l’obiettivo di dare risalto alla grande opera di civilizzazione promossa dalla Chiesa attraverso l’evangelizzazione e la crescita delle popolazioni del terzo mondo. A dieci anni dalla morte di Don Mario Pasini, l’Associazione Cuore Amico continua la sua opera di sostegno ai missionari, facendo da tramite tra le loro richieste e la rete dei donatori. Come consuetudine anche quest’anno, in ottobre, l’Associazione assegnerà il “Premio” che ha una dotazione complessiva di 150mila euro. Il prestigioso riconoscimento fu consegnato nel 1998 anche a Papa Giovanni Paolo II.

Per il 2012 la scelta di Cuore Amico è caduta sul sacerdote Aldino Amato, missionario in Pakistan dal 1962. La religiosa scelta è suor Maria Giovanna Alberoni, delle suore Orsoline, medico chirurgo in India, in missione dal 1948. Per i laici saranno premiate Lucia Robba e Mariuccia Gorla, volontarie da 31 anni in Congo “La rivendicazione del rispetto dei diritti umani di libertà, di giustizia, di dignità, di superamento del razzismo – si legge nel regolamento del Premio – sono solo alcune delle linee guida dei missionari che si impegnano, in spirito di cooperazione, per ogni iniziativa che esalti la dignità di ogni singolo essere umano”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI